Giovedì 21 nuovo incontro ad Arzignano dei candidati alle prossime elezioni con Confartigianato

Continua ad Arzignano, giovedì 21 in Villa Brusarosco alle ore 20, la serie di incontri che Confartigianato ha organizzato con le diverse coalizioni che si presentano all’appuntamento elettorale per il rinnovo della Presidenza e del Consiglio regionali il prossimo 31 maggio.

Nel corso della serata sarà presentato il documento elaborato da Confartigianato Veneto contenente le proposte e le priorità del mondo della piccola impresa per lo sviluppo economico, sociale e territoriale. Tra i capitoli di maggior spicco rientrano la valorizzazione del manifatturiero quale “ossatura” del nostro tessuto produttivo, il sostegno al credito con particolare attenzione al sistema dei Confidi, la semplificazione burocratica e amministrativa, politiche in favore del del sistema formativo, l’utilizzo delle risorse della Programmazione Europea 2014/2020 per interventi che abbiano l’impresa quale destinatario privilegiato, la lotta alla contraffazione e all’abusivismo. Il dibattito sarà inoltre arricchito dalle note specifiche sui temi di interesse più strettamente locale, per un confronto concreto e a tutto campo sulle problematiche, le necessità e le richieste dell’artigianato.
Saranno presenti a Vicenza i candidati indicati dalle rispettive coalizioni.
Ultimo appuntamento quello di Bassano il 26 maggio (Auditorium Vivaldi a S. Giuseppe di Cassola) sempre alle 20.

CONFARTIGIANATO: GIOVEDI’ 21 INCONTRO AD ARZIGNANO CON I CANDIDATI ALLE PROSSIME ELEZIONI REGIONALI

Continua ad Arzignano, giovedì 21 in Villa Brusarosco alle ore 20, la serie di incontri che Confartigianato ha organizzato con le diverse coalizioni che si presentano all’appuntamento elettorale per il rinnovo della Presidenza e del Consiglio regionali il prossimo 31 maggio.

Nel corso della serata sarà presentato il documento elaborato da Confartigianato Veneto contenente le proposte e le priorità del mondo della piccola impresa per lo sviluppo economico, sociale e territoriale. Tra i capitoli di maggior spicco rientrano la valorizzazione del manifatturiero quale “ossatura” del nostro tessuto produttivo, il sostegno al credito con particolare attenzione al sistema dei Confidi, la semplificazione burocratica e amministrativa, politiche in favore del del sistema formativo, l’utilizzo delle risorse della Programmazione Europea 2014/2020 per interventi che abbiano l’impresa quale destinatario privilegiato, la lotta alla contraffazione e all’abusivismo. Il dibattito sarà inoltre arricchito dalle note specifiche sui temi di interesse più strettamente locale, per un confronto concreto e a tutto campo sulle problematiche, le necessità e le richieste dell’artigianato.
Saranno presenti a Vicenza i candidati indicati dalle rispettive coalizioni.

Ultimo appuntamento quello di Bassano il 26 maggio (Auditorium Vivaldi a S. Giuseppe di Cassola) sempre alle 20.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV