G.T.E. è la nuova rete di imprese vicentina che opera nel campo dell’impiantistica

Nel settore vicentino dell’impiantistica è operante una nuova realtà, una Rete di Imprese che ha preso il nome di “G.T.E. General Technology Enterprise” e che si avvale del supporto della Confartigianato provinciale.

Il campo di attività è quello dell’ ideazione, progettazione, produzione, commercializzazione e messa in opera – con relativa consulenza tecnica – di impianti elettrici, di automazione, domotica, programmazione PLC e produzione di energia da fonti rinnovabili a destinazione sia produttiva che residenziale, puntando sull’innovazione ed elevati standard qualitativi.
Le aziende coinvolte nel progetto – Elettro Group 2000 di Mauro Fracca, Elettromatik di Domenico Mazzarella, Paolo Fasolo, R.E. Impianti e Security di Enrico Rampazzo, T.C.E. Consult Sas di Emilio Carollo & C., Gianluca Zordan – vantano già una ventennale esperienza professionale nel settore.
La capacità di fondere tale esperienza e le conoscenze acquisite dalle diverse ditte si traduce ora, grazie alla rete costituita, in un fondamentale valore aggiunto per il cliente, che può così confrontarsi con un unico interlocutore per tutte le componenti tecnologiche e i servizi necessari alla realizzazione di sistemi innovativi, efficienti e affidabili, in un mercato in costante evoluzione.
È già da qualche anno che Confartigianato Vicenza assiste le proprie imprese associate nella costituzione di contratti di rete, forma giuridica recentemente introdotta nel nostro ordinamento.
Lo scopo principale delle Reti di Impresa è quello di aumentare la capacità innovativa e la competitività aziendale, permettendo alle aziende “retiste” di collaborare fra loro sulla base di un programma di sviluppo comune, pur conservando la propria autonomia giuridica e fiscale.
Le Reti possono avere un fondo patrimoniale e un organo comune e, come nel caso di G.T.E., chiedere la registrazione presso il Registro Imprese della Camera di Commercio e ottenere il riconoscimento della soggettività giuridica.
È opinione diffusa che il contratto di rete rappresenti un nuovo modello di business in grado di fare la differenza per il futuro delle numerose piccole imprese che caratterizzano il tessuto produttivo del territorio vicentino: per questo Confartigianato Vicenza, tramite il suo specifico Ufficio Aggregazioni, assicura informazioni e assistenza su ogni modalità di collaborazione fra aziende (tel. 0444 386512, email: aggregazioni@confartigianatovicenza.it).


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV