Formazione finanziata: le proposte di Cesar

Due proposte dal Cesar per favorire la crescita delle aziende sotto diversi aspetti, in un’ottica di complementarietà tra le varie attività che la compongono.

Il Cesar, ente formativo di Confartigianato, sta raccogliendo le adesioni per un corso dedicato a far crescere i propri collaboratori, ma anche per crescere come imprenditori, attraverso dei percorsi formativi costruiti ad hoc sulla base delle specifiche esigenze aziendali. Una formazione, tra l’altro, finanziata con Fondi FSE e FART. Inoltre prenderà il via un corso che ha l’obiettivo di fornire, a imprenditori e a responsabili amministrativi, gli strumenti per poter leggere e interpretare i dati aziendali, al fine di definire una strategia di controllo di gestione in grado di far fronte alle “tempeste” a cui sempre più spesso sono esposte le imprese.

Far crescere l’azienda: opportunità di formazione finanziata

Le tematiche sono quelle dell’organizzazione aziendale e della gestione “lean”, delle competenze digitali, dai social media alle campagne web, la realizzazione e gestione del sito, le strategie di digital marketing, l’internazionalizzazione, le “soft skills” e lo sviluppo sostenibile, la Qualità, ma anche tematiche più tecniche come progettazione, CAD/CAM, e temi da sviluppare di volta in volta con le singole imprese. Si tratta di percorsi da svolgere in azienda, che richiedono un minimo di 4 dipendenti coinvolti nella formazione, per un percorso da sviluppare nel corso di un anno a partire dall’approvazione del progetto e secondo un calendario che verrà concordato insieme. 

Si tratta di opportunità che si svilupperanno nell’ultimo trimestre del 2022 e per tutto il 2023, per le quali è importante manifestare il proprio interesse per poter co-progettare il percorso più adatto e tagliato in maniera “sartoriale” e personalizzata per ogni azienda.
Saranno a disposizione fondi con nuovi bandi regionali e risorse FSE, i cui percorsi aziendali possono coinvolgere tutti gli addetti dell’azienda, e risorse del FART (Fondo Artigianato Formazione), i cui percorsi sono rivolti ai soli dipendenti. Per quanto riguarda i finanziamenti del FART, si tratta di un’opportunità dedicata a quelle aziende neo-aderenti al Fondo, oppure aderenti al Fondo e che non hanno mai usufruito dal 2011 di progetti finanziati.
Per informazioni e per manifestare l’interesse, contattare il Cesar: tel. 0444/168587 – 0444/168574.

“Condurre la nave in tempesta: come utilizzare i dati a supporto delle decisioni”

Si chiama “Condurre la nave in tempesta: come utilizzare i dati a supporto delle decisioni” il nuovo percorso promosso dal Cesar, in avvio da venerdì 7 ottobre, con l’obiettivo di fornire a imprenditori e a responsabili amministrativi gli strumenti per poter leggere e interpretare i dati aziendali, al fine di definire una strategia di controllo di gestione in grado di far fronte alle “tempeste” a cui sempre più spesso sono esposte le imprese.
Aziende e imprenditori, infatti, sono sempre di più alle prese con emergenze, periodi di crisi, incognite e difficoltà quotidiane. La crisi, giudicata come un evento straordinario, è diventata ormai un evento normale e ricorrente, spesso difficile da prevedere. L’imprenditore deve quindi trovare strumenti adeguati per capire la situazione, conoscere eventuali criticità, percepire segnali di rischio e comprendere se esistono o meno sintomi da affrontare con interventi correttivi.
I numeri, i dati aziendali, sono un prezioso indicatore dell’andamento aziendale e possono dare, se letti e interpretati nel modo corretto, importanti risposte per definire una strategia e per attuare accorgimenti tempestivi. Obiettivo primario del nuovo percorso è proprio quello di far acquisire la capacità di lettura dei dati per definire una strategia e implementarla, conoscere le leve economiche e finanziarie per la gestione dell’attività, definire e misurare i processi aziendali “a valore aggiunto” e conoscere le componenti di un sistema di controllo. Il percorso non sarà solo teorico: alle lezioni frontali verranno alternati lavori di gruppo, esercitazioni pratiche, casi di studio.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV