• Home
  • News
  • Confartigianato
  • FESTIVAL BIBLICO: A VICENZA UN APPUNTAMENTO UNICO CON LA BIBBIA. PARTECIPA ANCHE CONFARTIGIANATO

FESTIVAL BIBLICO: A VICENZA UN APPUNTAMENTO UNICO CON LA BIBBIA. PARTECIPA ANCHE CONFARTIGIANATO

Si preannuncia ricca la settima edizione del Festival Biblico di Vicenza, alla quale ha dato il proprio appoggio anche Confartigianato Vicenza, centrata quest’anno sul tema «Di generazione in generazione» (1,3): cosa significa educare? e cosa vale la pena trasmettere alle generazioni future? e come farlo? 

Per rispondere a questi interrogativi sono stati convocati non solo biblisti di fama come il cardinale Gianfranco Ravasi, ma testimoni internazionali come il Nobel per la Pace Lech Walesa, psicoterapeuti come Duccio Demetrio, Osvaldo Poli e Paolo Crepet, gli scrittori Tahar Ben Jelloun, Antonia Arslan, Tiziano Scarpa ed Eraldo Affinati, i cantautori Eugenio Finardi e Alexian Spinelli con l’Orchestra Europea per la Pace, il regista Guido Chiesa, i poeti Franco Loi e Davide Rondoni, don Antonio Mazzi, i rabbini Giuseppe Laras e Luciano Caro, e tantissimi altri. Uno spazio speciale verrà poi riservato ai più piccoli, protagonisti della Giornata delle Famiglie e invitati, come ogni anno, ad animare un grande laboratorio artistico che si svolgerà negli spazi di Parco Querini, in un clima di festa che si concluderà con il concerto del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna. Ma già dal 9 aprile e per tutto maggio è aperta la mostra d’illustrazione per l’infanzia «Raccontatelo ai vostri figli», al quale sono collegate ulteriori attività per le scuole.
I promotori dell’iniziativa – la Diocesi di Vicenza e la Società San Paolo – hanno sottolineato l’importanza che va assumendo il Festival all’interno di un quadro di generale difficoltà per il sostentamento degli eventi culturali, aggravato quest’anno dagli ingenti danni economici provocati dall’alluvione. Ciò nonostante il Festival Biblico ha registrato una crescita costante di apprezzamento, tanto che quest’anno, per poter ospitare il moltiplicarsi degli eventi, si è voluto dilatarne la durata dal 20 al 29 maggio. Non solo: il Festival Biblico si è esteso e radicato sul territorio vicentino, coinvolgendo numerosi centri della diocesi che saranno i veri protagonisti delle prime giornate della manifestazione. Da Bassano del Grappa a Nove, Piazzola sul Brenta, Schio, Montecchio Maggiore, Dueville, Lonigo… sarà un’ulteriore occasione offerta ai visitatori per conoscere il territorio e gustare le bellezze paesaggistiche e artistiche delle località coinvolte.
Con la prolusione del cardinale Gianfranco Ravasi la sera di giovedì 26 maggio si entrerà poi nel cuore del Festival, concentrato nei palazzi, nelle scuole e nelle chiese di Vicenza. Strade e piazze pulseranno di eventi e ognuno potrà gustare l’ospitalità di una città sempre più attraente e vitale. La sera del 29 maggio, inoltre, Vicenza aprirà gratuitamente al pubblico i propri i musei.
Tutte le informazioni sul sito www.festivalbiblico.it

 


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV