• Home
  • News
  • Confartigianato
  • Energia: finalmente un provvedimento che abbassa anche le bollette delle piccole imprese

Energia: finalmente un provvedimento che abbassa anche le bollette delle piccole imprese

«Il provvedimento annunciato dal Presidente del Consiglio venerdì scorso e illustrato dal Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi va finalmente nella direzione giusta per ridurre il costo delle bollette elettriche delle piccole imprese». Così il Presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, giudica le misure del Governo.

«Il Ministro Guidi – sottolinea Merletti – ha recepito le nostre proposte di abbassamento della soglia degli utenti elettrici da 55kW a 16,5 kW di potenza per consentire ad oltre  400.000 utenze in più e all’81% dell’artigianato manifatturiero con dipendenti di usufruire degli sconti in bolletta».
«Per la prima volta da molti anni – aggiunge Merletti – si tratta di un intervento rivolto alle piccole imprese con la volontà di tagliare agevolazioni fortemente inique, evitando il cumulo con le agevolazioni precedenti, come quelle dedicate alle imprese energivore. Attendiamo quindi le ulteriori misure relative alla riduzione dell’interrompibilità e dei sussidi incrociati non contenute nel provvedimento che sono attualmente allo studio dei tecnici ministeriali».


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV