• Home
  • News
  • Scuola
  • “DIRE, FARE E PENSARE”: CREATIVITÀ E ATTIVITÀ A SCUOLA CON IL LABORATORI PROPOSTI DA CONFARTIGIANATO

“DIRE, FARE E PENSARE”: CREATIVITÀ E ATTIVITÀ A SCUOLA CON IL LABORATORI PROPOSTI DA CONFARTIGIANATO

Uno dei lavori premiati lo scorso anno
Uno dei lavori premiati lo scorso anno

Al via la nuova edizione di “Dire, Fare e Pensare”, la fortunata iniziativa di Confartigianato Vicenza  rivolta a insegnanti e alunni di ogni ordine e grado che da oltre dieci anni coinvolge e appassiona il mondo della scuola nella scoperta delle attività artigianali, per ridare valore educativo alla manualità portando la dimensione “laboratoriale” nelle attività didattiche. Il progetto, realizzato con il contributo di Comune di Vicenza e Camera di Commercio, propone alle scuole due opzioni: partecipare formando gli insegnanti attraverso un laboratorio pratico con esperti, o richiedere un progetto speciale, ovvero un percorso svolto dai ragazzi che coinvolga scuola e docenti per arrivare a un’opera collettiva e condivisa da lasciare alla scuola.
Nel corso degli anni, l’iniziativa ha dimostrato la sua grande valenza formativa all’insegna del “fare”, del “pensare” durante l’azione e del riflettere sull’esperienza attraverso il “dire”, dando vita a realizzazioni e opere che hanno valorizzato e abbellito decine e decine di scuole del Vicentino e formando – grazie all’intervento degli artigiani e degli esperti chiamati a condurre i laboratori – centinaia di insegnanti che hanno poi trasmesso con passione le conoscenze acquisite agli alunni. Inoltre, il progetto si è rivelato anche un ottimo strumento nelle politiche di socializzazione e integrazione di ragazzi con criticità, o provenienti da realtà e culture diverse.
Quali sono, nell’edizione 2012/2013, i laboratori e i progetti speciali che verranno attivati su richiesta di singole scuole o degli istituti comprensivi? Ecco alcune delle proposte: “Incisione” e “Xilografia e tecniche sperimentali” con Giancarlo Busato dell’omonima Stamperia d’Arte; “Sviluppa il pensiero creativo attraverso tecniche artistiche” e ”L’Abc delle tecniche pittoriche” con Fortuna Mariniello, restauratrice di Beni Culturali; “Texture e sfondi decorativi” e “Decorazioni per tutto l’anno con materiale di riciclo” con Elena Marconato, creativa; “Libri pop-up” e “Fumetti e cartoons” con Federica Pilastro, grafica e illustratrice;  “Scrittura Creativa” e “Videoclip di una ballata musicale” con David Conati, sceneggiatore e scrittore; “Fotografia digitale” con i fotografi artigiani professionisti Paolo Bittante, Roberta Cozza, Giuseppe Santamaria, Graziano Dal Zotto e Paolo Marzocchella; “Giocando con le immagini” e “Arno Stern e l’atto del tracciare” con Maria Pia Sala, architetto; “Decorazioni con la carta” con Rosanna Frapporti, artigiana; “Lavoriamo con la luce” con Giovanni Traverso, architetto; “Intrecci e fantasia: creazioni con la paglia” e “Quadri tridimensionali” con Laura Vajngerl, restauratrice artigiana; “Scultura” con Alfonso Fortuna, artista e artigiano; “Dal Keramòs alla Ceramica” con Marco Polloniato, operatore didattico del Museo di Nove; “Una ciotola, tante ciotole” con Barbara Conzato, esperta della ceramica. Sempre su richiesta delle scuole, possono essere avviate altre attività, come legno, pietra, stoffa e così via.
I partecipanti ai percorsi di “Dire, Fare e Pensare” potranno anche usufruire di alcune agevolazioni in realtà museali di Vicenza e provincia grazie alla partnership con ViArt, il centro espositivo dell’artigianato artistico di Vicenza, e a Musei Altovicentino, la rete di musei e collezioni esistenti in un’ampia area della provincia di Vicenza.
Alcune classi inoltre, grazie alla collaborazione con il Mandamento Confartigianato di Vicenza, avranno la possibilità di prendere parte a una speciale iniziativa legata alla mostra “Raffaello verso Picasso”, che prevede la visita alla rassegna in Basilica Palladiana, un laboratorio in classe sui temi legati all’esposizione e la “merenda artigiana” curata dai pasticceri del Consorzio La Gata.
Per informazioni contattare l’Ufficio Scuola Confartigianato,  tel. 0444 168525; sito internet www.confartigianatovicenza.it/dire-fare-e-pensare.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV