• Home
  • News
  • Confartigianato
  • Dal Cesar il nuovo progetto “Storie e memorie: identità e patrimonio delle aziende vicentine”. Primo appuntamento martedì 26 a Vicenza

Dal Cesar il nuovo progetto “Storie e memorie: identità e patrimonio delle aziende vicentine”. Primo appuntamento martedì 26 a Vicenza

La storia della propria impresa può, anzi deve, essere una risorsa sulla quale investire dal punto di vista della comunicazione, del marketing, dell’affermazione del “brand” aziendale.

È attorno a questo concetto che ruota il progetto “Storie e memorie: identità e patrimonio delle aziende vicentine” curato da Cesar, centro di formazione di Confartigianato Vicenza, con finanziamento del Fondo Sociale Europeo nell’ambito della Direttiva regionale 686/2017 “Atelier aziendali. Il patrimonio d’impresa quale strategia competitiva aziendale e territoriale”. Il progetto intende coinvolgere imprese vicentine, tra cui realtà artigianali significative, con l’obiettivo di fornire al territorio nuovi ingredienti per competere in ottica innovativa, investendo nella valorizzazione del patrimonio aziendale.
La prima attività che darà il via al progetto sarà il workshop programmato per martedì 26 settembre dalle ore 17 alle ore 21 presso il Palazzo Cordellina a Vicenza (Contrada Riale, 12).  Durante il workshop, animato da Michela Ceola esperta di marketing territoriale ed Eleonora Odorizzi, consulente in storytelling, le imprese e le istituzioni partner del progetto si confronteranno su tematiche chiave inerenti la valorizzazione della memoria e del patrimonio aziendale attraverso il World Café, un nuovo metodo di partecipazione creativo, che facilita il dialogo e il confronto, la condivisione delle conoscenze e delle idee in modo spontaneo e informale in un’atmosfera da caffè.
Obiettivi del progetto sono quelli di accrescere l’accessibilità e fruibilità del patrimonio aziendale di eccellenze vicentine per contribuire allo sviluppo del capitale sociale del territorio; facilitare l’interazione tra imprese e operatori del territorio per l’integrazione e potenziamento delle reciproche conoscenze e competenze; diffondere la cultura d’impresa e rafforzare il senso di identità aziendale in un’ottica di responsabilità sociale d’impresa e di partecipazione attiva nei territori. Pur consapevoli che l’insieme delle relazioni che si attivano tra imprese, organizzazioni di rappresentanza, Università, operatori pubblici e privati, ovvero il “capitale sociale”, è il vero valore aggiunto che contraddistingue il territorio, il tema centrale del progetto è anche quello di creare reti di relazioni tra soggetti per aumentare la percezione comune del valore territoriale, anche in ottica di responsabilità sociale.
Non solo, le imprese e la loro storia possono rappresentare anche un fattore di interesse turistico-culturale. In questo senso, Cesar proporrà interventi formativi per acquisire tecniche e strumenti di analisi del patrimonio aziendale e di progettazione di archivi e per sviluppare competenze per accrescere e promuovere la corporate identity; attività di consulenza, project work, visite e laboratori creativi, per sviluppare skills necessarie a favorire il passaggio dall’idea alla realizzazione di archivi e di narrazioni di storie e memorie necessarie all’implementazione di modelli innovativi di museo d’impresa. Partner istituzionali del progetto, oltre alla Camera di Commercio di Vicenza, sono la Federazione Artigiani Imprenditori Vicentini, la Provincia di Vicenza e la Confartigianato Imprese Veneto.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV