Contributi a fondo perduto per wedding, intrattenimento, hotel, ristoranti e catering

Come presentare la domanda, dal 9 al 23 giugno.

Una recente nota dell’Agenzia delle Entrate ha reso noto che a partire da oggi è possibile presentare la richiesta di contributo a fondo perduto per le attività di wedding, intrattenimento, hotel, ristoranti e catering, così come previsto previsto dal DL Sostegni-bis dello scorso anno (Dl n. 73/2021, art. 1-ter).

Possono beneficiare di tale iniziativa le imprese con sede legale o operativa in Italia dei settori del wedding, dell’organizzazione di feste e cerimonie, e di hotel, ristoranti e catering (HO.RE.CA), che nel 2020 hanno subito una riduzione dei ricavi e del risultato d’esercizio non inferiore al 30% rispetto all’anno precedente.

Con un provvedimento del direttore dell’Agenzia sono stati approvati il modello e le modalità per la trasmissione dell’istanza, che può essere effettuata in via telematica a partire dal 9 giugno e fino al 23 giugno 2022. L’importo riconosciuto sarà accreditato direttamente sul conto corrente del beneficiario.
Elenchiamo di seguito le tabelle di codici ATECO a cui è necessario appartenere per poter presentare la domanda di contributo:

TABELLA A
Imprese beneficiarie del settore “wedding” 

10.71.20 Produzione di pasticceria fresca
10.82.00 Produzione di cacao, cioccolato, caramelle e confetterie
14.13.20 Sartoria e confezione su misura di abbigliamento esterno
18.14.00 Legatoria e servizi connessi
32.99.90 Fabbricazione di altri articoli nca
47.24.20 Commercio al dettaglio di torte, dolciumi, confetteria
47.71.10 Commercio al dettaglio di confezioni per adulti
47.76.10 Commercio al dettaglio di fiori e piante
47.78.35 Commercio al dettaglio di bomboniere
49.32.20 Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente
55.10.00 Alberghi
56.10.11 Ristorazione con somministrazione
56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
56.21.00 Catering per eventi, banqueting
74.20.11 Fotoreporter
74.20.19 Altre attività di riprese fotografiche
74.20.20 Laboratori fotografici per lo sviluppo e la stampa
93.29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca
96.02.01 Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere
96.02.02 Servizi degli istituti di bellezza
96.09.03 Agenzie matrimoniali e di incontro
96.09.05 Organizzazione di feste e cerimonie

TABELLA B
Imprese beneficiarie del settore “intrattenimento, organizzazione di feste e cerimonie” 

77.39.94 Noleggio strutture e attrezzature per manifestazioni e spettacoli
79.90.11 Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d’intrattenimento
90.01.01 Attività nel campo della recitazione
90.01.09 Altre rappresentazioni artistiche
90.02.01 Noleggio con operatore di strutture e attrezzature
90.02.01 Noleggio con operatore di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli
90.02.02 Attività nel campo della regia
90.02.09 Altre attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
90.04.00 Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche
93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici
93.29.10 Discoteche, sale da ballo, night club e simili
93.29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca
96.09.05 Organizzazione feste e cerimonie

TABELLA C
Imprese beneficiarie del settore “hotellerie-restaurant-catering (HO.RE.CA.)”

55.10 Hotellerie
56.10 Restaurant
56.21 Catering
56.30 Bar caffè

Va ricordato inoltre che per i soggetti costituiti nel 2019 il confronto dovrà essere effettuato sul fatturato tra il periodo di operatività di tale anno e lo stesso periodo del 2020. Deve trattarsi di imprese che operano nei settori del wedding, dell’intrattenimento, dell’organizzazione di feste e cerimonie o del settore dell’HO.RE.CA. (hotellerie-restaurant-catering) e che abbiano, in particolare, come attività prevalente una di quelle individuate da uno dei codici ATECO 2007 elencati nelle tabelle A, B, e C dell’allegato 1 al citato decreto interministeriale. I contributi per i settori economici wedding, intrattenimento e organizzazione di feste e cerimonie, e HO.RE.CA. sono alternativi.

Il modello per la richiesta di contributo dovrà essere trasmesso utilizzando i canali telematici delle Entrate o il servizio web disponibile nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” del sito internet dell’Agenzia.
Per ogni ulteriore informazione, vi invitiamo a consultare il seguente link al sito dell’Agenzia delle Entrate, ovvero a esaminare i relativi documenti:
1. istanza per il riconoscimento del contributo
2. Istruzioni per la compilazione – pdf
3. Specifiche tecniche per la predisposizione e trasmissione – pdf