• Home
  • News
  • Confartigianato
  • CONFARTIGIANATO VICENZA TRA I PARTNER DEL “PREMIO IMPATTO ZERO”. FINO AL 30 GIUGNO PER LA CANDIDATURE

CONFARTIGIANATO VICENZA TRA I PARTNER DEL “PREMIO IMPATTO ZERO”. FINO AL 30 GIUGNO PER LA CANDIDATURE

Anche Confartigianato Vicenza entra tra i partner del “Premio Impatto Zero”, il concorso regionale promosso da Arci, Comune di Padova e AcegasAps.

Il fine è promuovere la cultura della sostenibilità, l’attenzione all’ambiente e le scelte di vita ecosostenibili, rivolto ad associazioni, cooperative e altre realtà del terzo settore impegnate in attività, progetti e azioni rispettosi dell’ambiente, ma anche a quei cittadini (singoli, nuclei familiari o persone che convivono nella stessa abitazione) che ogni giorno, individualmente o in gruppo, compiono gesti responsabili per ridurre la propria impronta ecologica.
Chiusura della candidature fissata per il 30 giugno. Partecipazione gratuita. Info e regolamento su www.arcipadova.org e www.premioimpattozero.it.
Confartigianato Vicenza già dal 2010 si è fatta promotrice di un protocollo d’intesa per lo sviluppo e la promozione della mobilità elettrica, intesa come opportunità economica e ambientale, cui hanno già aderito 84 Comuni del vicentino: per questo Confartigianato Vicenza ha sposato gli obiettivi del Premio Impatto Zero. «Il motivo che ci ha indotti ad affrontare il tema della mobilità sostenibile è stata la necessità di prendere coscienza degli effetti che le politiche comunitarie Europa 2020 avranno sulle nostre imprese – spiega il direttore generale di Confartigianato Vicenza, Pietro De Lotto -. Siamo stati spinti dalla convinzione che la mobilità è una variabile vitale per l’efficienza competitiva e per migliorare la qualità della vita. Il nostro obiettivo è proporre soluzioni per nuove filiere produttive da una parte e contribuire a realizzare un nuovo modello di sviluppo territoriale sostenibile dall’altra».
Quattro le aree tematiche per le candidature: risparmio energetico (energie alternative, efficienza energetica, riduzione dei consumi); rifiuti (raccolta differenziata, riduzione dei rifiuti, riuso, nuovi ruoli per materiali di scarto o di recupero, disimballo); mobilità sostenibile (car sharing, car pooling, utilizzo di mezzi pubblici, carburanti alternativi, mezzi non inquinanti); scelte di consumo (autoproduzione, filiera corta, cibo biologico, a km zero e/o di stagione, costituzione di gruppi di acquisto, turismo e ospitalità sostenibili, cultura della pace, cooperazione e solidarietà, commercio equo e solidale, finanza etica).
In palio carnet di buoni spesa offerti da Coop, una “Ricicletta” offerta da CIAL, un soggiorno all’Abano Ritz Hotel, 3 kit da bicicletta firmati Selle Royal, abbonamenti annuali alla rivista Nord Est Europa e copie del libro “Sostenibilità e rischio greenwashing” offerte da Libreriauniversitaria.it.
Premio Impatto Zero è un’iniziativa di Arci, Comune di Padova e AcegasAps, realizzata con il contributo della Camera di Commercio di Padova e di Coop Adriatica, in collaborazione con Coordinamento Agende21 Locali Italiane, Confcooperative Veneto, LegaCoop Veneto, CSV del Veneto e Legambiente Veneto.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV