Confartigianato Vicenza: con il CERN opportunità di business e crescita

A febbraio l’Accademia Tecnica, iniziativa di Confartigianato Vicenza rivolta a impiantisti, elettricisti, ha dato spazio alla presentazione dell’Industrial Liaison Officer, a cura di Mauro Morandin, che ha il compito di promuovere e incentivare la partecipazione di aziende italiane alle procedure del CERN (il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle) per l’acquisizione di beni e servizi, e di coadiuvare il Laboratorio per individuare i fornitori più adatti alle proprie esigenze.
Quindi, per fare “toccare con mano” alle aziende la realtà del CERN, a giugno si è svolta la preannunciata visita al Centro che ha coinvolto 35 artigiani in una due giorni di full immersion. Sfoglia la gallery su Facebook
“La missione, aveva come obiettivo quello di accompagnare le aziende a proporsi e diventare fornitori del CERN – spiega il presidente della categoria Installatori, presente alla missione, Dario Dalla Costa-. Hanno partecipato in particolare aziende del settore impiantistico e meccanica. La collaborazione, ovviamente non è a senso unico, perché collaborare con il il CERN promuove il trasferimento tecnologico, quindi le aziende non solo possono far business ma anche crescere in competenze e specializzazioni”.
Nel corso della visita quindi sono stati organizzati una serie di incontri molto articolati suddivisi per tipologia di azienda (settore della meccanica, impianti industriali, opere di genio civile al CERN) fornendo i dettagli degli interventi a cui potenzialmente possono partecipare.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV