• Home
  • News
  • Confartigianato
  • CONFARTIGIANATO VICENZA, “ARTIGIANI DEL VERDE”: DAL 14 NOVEMBRE INCONTRI PER IMPRESE E OPERATORI

CONFARTIGIANATO VICENZA, “ARTIGIANI DEL VERDE”: DAL 14 NOVEMBRE INCONTRI PER IMPRESE E OPERATORI

“Artigiani del verde” è un nuovo ciclo di appuntamenti promosso da Confartigianato Vicenza e dedicato alle imprese di giardinaggio e agli operatori nel settore del verde pubblico e privato.

Si parte giovedì 14 novembre con l’incontro sul tema “Gestione e difesa sostenibile del verde pubblico nel Comune di Faenza” tenuto da Stefano Caroli: in vista del nuovo Piano d’Azione Nazionale sull’utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari, si rende necessario ripensare tutta la gestione del verde ornamentale e il Comune di Faenza ne è un esempio.
Seguirà, il 20 novembre, la conversazione su “Il terreno e la sua parte vivente” per scoprire, con Emilio Disarò, come il suolo coltivabile sia un fattore ecologico complesso, risultato di millenni di evoluzione, che va trattato con attenzione; per questo, oltre alla componente chimico-fisica, è bene conoscere il ruolo dei microrganismi e i loro effetti positivi e negativi sulla vegetazione.
Il 25 novembre ci sarà l’appuntamento dedicato a “Impiego del compost nel verde ornamentale: opportunità e criticità di un prodotto sostenibile”, tema affrontato da Werner Zanardi: l’impiego del compost nel settore della realizzazione e manutenzione delle opere a verde presenta infatti ampie possibilità non ancora appieno sfruttate, e l’uso del prodotto richiede l’applicazione di protocolli affidabili e garanzie di qualità.
Il calendario di incontri proseguirà a dicembre con “Prati fioriti: più valore alla natura, meno manutenzione, aspetto che verrà analizzato giovedì 5 da Michele Scotton. In molti paesi europei, l’esigenza di garantire maggior spazio alla biodiversità e di ridurre le manutenzioni ha portato a introdurre negli ambienti urbani i prati fioriti creati sul modello delle praterie semi-naturali. Tali esperienze si sono moltiplicate anche in Italia e sembrano essere il futuro per aree ornamentali a maggiore naturalità e ridotta manutenzione.
Il 12 dicembre, invece,  si discuterà di “Metodi di difesa del tappeto erboso”: componente fondamentale del giardino privato, è opportuno prendere coscienza che si tratta di un sistema artificiale e debole, che necessita di continui input energetici. Il relatore, Alessandro De Luca,  illustrerà quindi i metodi tradizionali ma anche quelli più rispettosi degli equilibri naturali.
“L’acqua nei giardini e nell’ambiente” sarà invece il tema dell’incontro del 16 dicembre: Giovanni Muccinelli spiegherà come le forme d’acqua siano da sempre un motivo di attrazione nella fruizione di parchi e giardini, per cui la serata affronterà la biologia e la gestione dei bacini, passando in rassegna tipologie e attrattività nel mercato italiano ed estero.
Ultimo appuntamento di “Artigiani del verde” sarà quello del 16 gennaio, quando si parlerà delle “Esperienze di arredo verde in un comune fiorito d’Italia” con  Lorenzo Montagner. I “comuni fioriti” stanno diventando una realtà anche in Italia e trovano positivo riscontro anche tra i cittadini, che ritengono tali interventi qualificanti anche per gli effetti sul contesto urbano.
Tutti gli incontri si svolgeranno al Centro Congressi  Confartigianato di Via Fermi a Vicenza a partire dalle ore 20.30 e saranno a ingresso libero previa adesione (tel. 0444 168386). A corredo sono previste anche alcune uscite.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV