Confartigianato propone “Orientabrave”, tre incontri di orientamento (16, 23 e 30 novembre) per “start up” al femminile

Il progetto Brave di Confartigianato Vicenza, dedicato alle imprese al femminile, propone ora il ciclo “OrientaBrave”, tre incontri di orientamento su tematiche di particolare interesse per le future imprenditrici che stanno portando avanti il loro percorso di start up.

Gli appuntamenti sono previsti per il 16, 23 e 30 novembre al Centro Congressi di via Fermi a Vicenza, tutti a partire dalle 18.
Nel primo incontro si affronterà il tema “La gestione economica degli strumenti finanziari del credito per una start up” con Carla Paiusco e Monica Fasolin, Area Gestione d’Impresa Confartigianato Vicenza e Marco Peron, Artigianfidi Vicenza. Il secondo momento sarà dedicato al “Web marketing e la promozione del prodotto o servizio” con l’intervento di Giorgio Soffiato (Marketing Arena); l’ultimo incontro verterà invece sulle “Storie di scelte che fanno la differenza” con la testimonianza di Chiara Ronzani, titolare di una start up, e di Valter Marcon, imprenditore.