Confartigianato: presentato a Trissino Faber Scout, il motore di ricerca che fa incontrare le aziende

A Trissino si è svolto il primo incontro itinerante di presentazione del Motore di Ricerca “aggregatore si aziende” Faberscout. Dedicato alle imprese associate del Sistema Produzione (Meccanica, Elettromeccanica, Chimica-Concia-Plastica), lo strumento permette di rintracciare un’azienda inserita basandosi sulle caratteristiche lavorative e produttive della stessa, indicate nel motore.

Il progetto fa parte di una logica più ampia che vede la struttura associativa sempre più diretta ad un ruolo di facilitatore del mercato tra le aziende, sfruttando la risorsa del suo ampio numero di iscritti.
L’obiettivo non è solo quello di fare conoscere tra loro le aziende (cosa non scontata) affinché queste lavorino maggiormente in collaborazione, ma anche proporsi a livello nazionale, e magari estero, come un grande polo di produzione avanzato, che offre ampie possibilità alternative con una gamma ampia di capacità. In breve fare massa critica con il patrimonio aziendale esistente sul territorio per essere attrattivi e offrire “fruibilità” maggiore nella ricerca delle aziende.
I dati di partenza vengono rilevati dalle anagrafiche associative, eseguendo una prima segmentazione a seconda della tipologia di lavorazione. L’azienda poi può inserire una serie di altri dati, anche particolareggiati, per arrivare a proporre esattamente quello che è in grado di fare, con un certo dettaglio.
L’iscrizione e l’utilizzo del Motore di Ricerca sono gratuite per le aziende associate. La registrazione avviene inserendo i propri dati (codice socio Confartigianato) o con il profilo Facebook o Google+. L’accesso avviene poi con nome utente e password. Al momento Faber Scout contiene quasi 300 aziende e può essere visto solo dai soci di Confartigianato Vicenza, appena si raggiungerà un maggiore numero d’iscritti sarà reso visibile anche dal resto del mondo. Invitiamo tutte le ditte ad iscriversi a questa ottima opportunità www.faberscout.it.