CON CONFARTIGIANATO VICENZA A INCONTRARE AZIENDE RUSSE

Vicenza Qualità, in collaborazione con Metropoli, Azienda Speciale della CCIAA di Firenze, e il sistema camerale italiano, organizza “ITALIA@CASA”, un incoming di buyer provenienti da Mosca e dalle Regioni Russe.

L’evento, si svolgerà in due tappe: a Firenze, per tutte le aziende del centro nord, e a Napoli per quelle del sud. Il progetto ha come scopo quello di avvicinare le imprese italiane alla distribuzione russa di prodotti del settore arredo casa. Le aziende italiane che aderiranno all’iniziativa avranno modo di presentare alcuni campioni della propria produzione durante incontri B2B con operatori russi che saranno selezionati accuratamente dall’ufficio incaricato di Mosca.

 

Gli operatori russi coinvolti saranno 10/15 a secondo del numero delle aziende interessate all’iniziativa.
La Russia è oggi una potenza economica riconosciuta a livello mondiale. Di conseguenza il crescente aumento del potere d’acquisto e l’evoluzione degli stili di vita dei consumatori russi stanno modificando le loro abitudini, sia per quanto concerne la produzione interna che le importazioni. L’acquisto dall’estero dei prodotti di consumo e arredo segue sempre più le tendenze di mercato  ed il  Made in Italy è sempre più apprezzato.
Il progetto ha come scopo quello di presentare la migliore produzione italiana del settore arredo casa alle controparti russe che saranno composte da buyer del settore, da interior designer e da studi di architettura (attori importantissimi in un Paese dove le abitazioni si acquistano già “arredate”). Ogni azienda parteciperà ad una sola giornata e avrà a disposizione una postazione esclusiva, dove poter presentare alcuni campioni della propria produzione. È incluso il servizio di interpretariato durante gli incontri b2b.
Le aziende, interessate a prendere parte all’evento, possono richiedere i moduli di partecipazione inviando un’e-mail a Alessia Cozza (alessia.cozza@vi.camcom.it). La scadenza per le adesioni è prevista il 14 settembre.
Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare l’Ufficio Estero di Confartigianato Vicenza (0444 168397).