Come ottenere lo status di esportatore autorizzato?

Lo status di esportatore autorizzato si ottiene presentando istanza scritta all’autorità doganale competente, la quale svolgerà un controllo dell’azienda.

Al termine dell’istruttoria, rilascerà un codice alfanumerico che l’azienda dovrà inserire in fattura insieme alla dichiarazione d’origine stessa.

I requisiti per poter richiedere lo status di esportatore autorizzato sono:

  1. una regolarità nelle esportazioni nei confronti dei paesi per i quali si richiede l’istanza
  2. la dimostrazione della conoscenza delle regole di origine preferenziale dei prodotti.

Quali sono i principali vantaggi legati allo status di esportatore autorizzato?

I principali vantaggi riguardano la riduzione di tempi e costi dovuti alla richiesta per l’emissione del documento Eur1 e di avere meno problemi di contestazione per quelle che possono essere discrepanze tra la fattura e il certificato Eur1 richiesto.

Vanessa Veronese, referente servizi amministrativi per l’export di Confartigianato Vicenza, spiega l’importanza di ottenere la qualifica.

Per maggiori informazioni scrivi a estero@confartigianatovicenza.it o compila il form

    Nome e Cognome *

    Email *

    Cell *

    Il tuo messaggio *

    Inviando questo form, acconsento al trattamento della privacy e mi impegno a leggere tutte le condizioni di questo sito, indicate nella pagina web privacy.