• Home
  • News
  • Confartigianato
  • BONOMO (CONFARTIGIANATO VICENZA): «BENE LA RIDUZIONE DEI PREMI INAIL E IL PAGAMENTO POSTICIPATO DI TRE MESI»

BONOMO (CONFARTIGIANATO VICENZA): «BENE LA RIDUZIONE DEI PREMI INAIL E IL PAGAMENTO POSTICIPATO DI TRE MESI»

«Con la stessa onestà intellettuale con cui lo critichiamo, stavolta diamo atto al Governo di aver risposto alle nostre sollecitazioni». Così Agostino Bonomo, presidente di Confartigianato Vicenza, commenta la riduzione dei premi Inail e lo spostamento di tre mesi dei termini di pagamento.

«Recependo infatti le istanze portate avanti dalle categorie, Confartigianato in primis, la Legge di Stabilità  – spiega Bonomo – ha previsto che il Ministero del Lavoro, di concerto con quello dell’Economia, con un decreto stabilisse il taglio dei premi Inail pagati dalle aziende nel limite di 1 miliardo di euro nel 2014, di 1,1 miliardi nel 2015 e di 1,2 miliardi nel 2016».
E, aggiunge il presidente vicentino, «l’applicazione da quest’anno della riduzione dei premi  produce effetti  già sull’autoliquidazione 2014, che avrebbe dovuto essere pagata entro il 16 febbraio prossimo. Essendo ormai prossima tale scadenza, per beneficiare da subito della riduzione del costo del lavoro derivante dal taglio dei premi assicurativi Confartigianato ha chiesto al Ministero di posticipare i termini dell’autoliquidazione, in modo da consentire all’Inail di elaborare i nuovi statistici, rivedendo le basi di calcolo. Accogliendo tale richiesta, la stessa Inail ha ora comunicato il differimento del termine per il pagamento dell’assicurazione al 16 maggio prossimo. Tre mesi di respiro e di liquidità in più per le nostre aziende».


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV