• Home
  • ACCONCIATORI
  • “Beauty For Us – Meeting 2019” il 1° dicembre in Fiera a Vicenza

“Beauty For Us – Meeting 2019” il 1° dicembre in Fiera a Vicenza

“Beauty For Us – Meeting 2019” è in programma domenica 1° dicembre alla Fiera di Vicenza. Il tradizionale appuntamento per gli operatori di Acconciatura ed Estetica di Confartigianato Imprese Vicenza, un po’ convegno e un po’ spettacolo, punta a riflettere su come è possibile riscrivere il modo di fare impresa nel settore del benessere, generando profitti ma anche creando un impatto positivo su persone e ambiente.
Nel settore del “benessere e beauty” vige sempre una regola tacita: scegli la tua identità e segui fino in fondo la tua scelta, essere “imprenditori di bellezza” oggi significa, infatti, sapersi affermare con un proprio stile, distinguersi dalla massa, attirare il cliente con proposte esclusive.
“Il punto è che non sempre è facile rilevare, e quindi valorizzare, la propria identità, serve quindi conoscere a fondo i propri punti di forza e debolezza e puntare a nuovi progetti, che sappiano attirare indirettamente l’interesse del cliente. È giunto il momento di far comprendere che siamo ‘ambasciatori di bellezza’ anche al di fuori delle mura del nostro negozio” spiegano Renata Scanagatta e Valeria Ferron, presidenti provinciale delle due categorie che a Vicenza contano 1300 operatori.
In occasione del “Beauty Meeting”, Confartigianato Vicenza presenterà dunque lo sviluppo di iniziative che puntino sulla “sostenibilità” intesa come capacità di favorire progetti che abbiano un significativo impatto verso le persone, l’ambiente, la comunità in cui viviamo.
“Non è solo un tema di attualità – proseguono le presidenti – e d’altronde la cura del look prende ispirazione dai trend del momento. È proprio la volontà di testimoniare che chi fa il nostro mestiere dev’essere in prima linea per sostenere un mondo più bello, attraverso progetti anche magari piccoli ma alla portata di tutti. Oggi il cliente non chiede solo un trattamento estetico esige anche che lo si faccia con stile, e apprezza sempre più le scelte sostenibili che un salone o centro di bellezza sanno operare”.
L’incontro (con inizio alle 14.30) lancerà perciò questa sfida: come dimostrare la propria qualità attraverso scelte ambientali e il sostegno a progetti di utilità sociale e culturale, educando anche i clienti a scelte responsabili.
A stimolare la riflessione sui valori della “Sustainable Beauty” sarà Armando Messina, responsabile commerciale di Davines, abbinato a uno show tecnico stilistico, nello specifico all’arte di dipingere i capelli con l’hairstylist Cristiano Suzzi. A seguire un talk show volto a fare chiarezza sulla distinzione tra trattamento estetico e prestazione medica, con la partecipazione di Franco Bernardo Cerisola (presidente FAPIB), Matilde Gatta (direttrice ricerca e sviluppo dell’azienda Vagheggi) e Massimo Maculan (massaggiatore). Inoltre, sarà ospite del meeting lo psicologo Terenzio Traisci con il suo momento di intrattenimento intitolato “felicemente stressati”: uno show coinvolgente per indicare ai professionisti del settore quali rimedi cui possono attivare per gestire lo stress e l’umore nel mondo del lavoro, con tecniche e consigli per mantenere ottimale il proprio stato psicofisico. Sarà infine un appuntamento per un confronto tra colleghi e per lo scambio di auguri, prima dell’intenso periodo prenatalizio.