Bando per partecipazione a Fiere Internazionali

Scadenza presentazione domande: venerdì 30 novembre 2018 ore 12:00

Finalmente è uscito il bando a valere sui fondi del Programma Promozionale della Regione Veneto finalizzato a supportare la partecipazione delle piccole e medie imprese venete del settore secondario alle fiere internazionali (al seguente link potete leggere il bando sul sito di EBAV).

In caso di accoglimento della domanda di contributo, il finanziamento regionale massimo previsto è pari al 50% delle spese di partecipazione fieristica, con massimo erogabile pari a euro 2.500,00 ad azienda per le fiere internazionali all’estero e di euro 1.500,00 ad azienda per le fiere internazionali in Italia; i costi ammissibili sono quelli di acquisto e allestimento degli spazi espositivi. Il bando può supportare la partecipazione alle manifestazioni fino ad agosto 2019 e si possono presentare fino a due domande su due diverse manifestazioni fieristiche.

Il bando prevede la formazione di una graduatoria definita in base a criteri di priorità. Saranno in particolare premiate le forme di partecipazione aggregata alle fiere internazionali; ciò significa che per avere maggiori possibilità di accedere al contributo sarà necessario attivare una aggregazione tra le aziende espositrici alla fiera (ciascuna delle quali manterrà comunque la propria posizione di stand e l’evidenza del proprio brand sia nello stand che nel catalogo).
Confartigianato Vicenza è a disposizione per curare questa aggregazione, senza alcun costo per le aziende aderenti, attraverso la predisposizione di una scrittura privata. Nel caso di adesione a questa aggregazione sarà necessario far transitare le fatture di partecipazione alla fiera a mezzo del capofila.

In caso di interesse ad accedere all’opportunità sopra descritta, invitiamo a contattare tempestivamente l’Ufficio Estero (contatti: Vladi Riva – e-mail v.riva@confartigianatovicenza.it – tel. 0444.168316).
Le domande devono essere presentate entro venerdì 30 novembre 2018 ore 12:00.
Il 50% delle risorse stanziate è a favore delle imprese aderenti e in regola con i pagamenti ad EBAV.
È ammessa la presentazione della domanda per massimo due partecipazioni fieristiche con l’indicazione del livello di priorità (1 o 2).
Di seguito la scheda di sintesi del bando insieme alla documentazione.
Le domande, complete di allegati e sulla modulistica predisposta, devono essere trasmesse via PEC all’indirizzo cciaadl@legalmail.it.

Restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento fosse necessario.