Skip to main content







ARRIVA LA SETTIMANA DELL’ARTIGIANATO

Giuseppe Sbalchiero alla chiusura della Settimana dell'Artigianato 2010Guarda al futuro, con particolare attenzione all’evoluzione in atto nella società, il tradizionale appuntamento con la Settimana dell’Artigianato, la manifestazione promossa da Confartigianato Vicenza che ogni anno, intorno alla festività di San Giuseppe patrono della categoria, porta sotto i riflettori il grande comparto, che con le sue 26mila aziende ha nel Vicentino una delle realtà più consistenti e attive a livello nazionale.

Il calendario dell’iniziativa, realizzata con la collaborazione della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Vicenza e di ArtigianFidi, da domenica 13 a domenica 20 marzo vedrà dunque il mondo della piccola impresa al centro di una serie di stimolanti appuntamenti pubblici, capaci di coniugare aspetti economici e tematiche di ampio respiro.
Si va dal rapporto tra la scuola e il mondo del lavoro alla creazione di prodotti di “Design for All” per le persone con particolari problematiche, sino alla nascita di un progetto ambientale dedicato alla mobilità elettrica.

«La Settimana dell’Artigianato è un appuntamento che sempre più vuol diventare occasione di riflessione e progettualità non solo per le imprese», spiega il presidente provinciale di Confartigianato Giuseppe Sbalchiero. Quest’anno, in particolare, la Settimana intende mostrare cosa e come sarà l’azienda del futuro e quanto essa possa, domani come ieri e oggi, essere elemento vitale della collettività nella quale e per la quale opera».
Come sempre sarà una Santa Messa ad aprire gli appuntamenti: quest’anno la liturgia è in programma domenica 13 marzo, alle 11, nella chiesa di San Pietro a Trissino, cui seguirà la visita del complesso novecentesco, ideato dall’architetto Antonio Nervi. A celebrare il rito sarà, accanto al parroco don Carlo Guidolin, padre Bruno Ghiotto, missionario e fondatore di tre “Scuole dei Mestieri” in Burundi e che per questo verrà anche proclamato Maestro Artigiano “ad honorem”.
Accompagnerà la celebrazione la Corale di Santa Cecilia, diretta dal maestro Domenico Fusato.
Martedì 15, al Centro Congressi Confartigianato di via Fermi a Vicenza, alle ore 10 saranno protagonisti i giovani, con la premiazione dei vincitori del concorso riservato alle scuole medie sul tema L’artigianato del tuo paese, giunto alla 17ª edizione, al quale quest’anno hanno partecipato sei istituti. Tra essi, quelli che presentano ricerche o elaborati inerente il settore Legno concorrono all’assegnazione di un premio speciale promosso dalla Categoria.
Sempre martedì 15, ma alle ore 18, si proseguirà con il convegno Nuove idee + Nuove Soluzioni = Nuovi prodotti. Il Design for All migliora la vita. Dopo il successo del progetto Libero Accesso nel 2010, che ha visto la partecipazione di imprese artigiane, architetti/designer e consulenti di associazioni onlus tutti impegnati nell’ideazione di prodotti universalmente “accessibili”, saranno presentati i progetti realizzati, il migliore dei quali si è aggiudicato il marchio Start Design for All riconosciuto dall’Associazione Design for All Italia. Verrà inoltre lanciato il concorso Libero Accesso 2011 con la partecipazione di Pete Kercher, ambasciatore di Design for All Europe, ancora una volta per sottolineare i vantaggi concreti – cioè economici e sociali – derivanti dall’applicazione del metodo di progettazione “DfA”.
Anche l’appuntamento successivo della Settimana guarda alla qualità della vita: proseguendo idealmente il percorso avviato sul tema delle energie rinnovabili applicate all’edilizia, mercoledì 16, sempre al Centro Congressi Confartigianato di Vicenza, dalle 17.30, ci si confronterà sulla Mobilità elettrica sostenibile. L’associazione provinciale degli artigiani vuole infatti essere promotrice di un grande progetto sull’elettromobilità che, nel mese di maggio, vedrà una serie di eventi richiamare l’attenzione di imprese, cittadini, opinion leader e media. Questo primo atto consentirà innanzitutto di fornire un quadro di riferimento sul tale aspetto della “eco-compatibilità” e sulle tecnologie per la mobilità urbana elettrica. Sarà inoltre un momento di confronto per suggerire linee progettuali tra tecnici, esperti e amministratori locali: obiettivo di Confartigianato è creare un “laboratorio” dell’elettromobilità e fare del Vicentino un’area di sperimentazione, un modello replicabile in Italia e in Europa.
Il programma della Settimana osserverà una sosta giovedì 17, in occasione della festa nazionale per l’Unità d’Italia, e tornerà con una serata musicale. Al Teatro Comunale di Vicenza, sabato 19 gli artigiani sono invitati al concerto del pianista trevigiano Francesco Bencivenga, esibizione che rientra nella programmazione degli “Incontri sulla tastiera”.
Infine, anche la Settimana dell’Artigianato 2011 avrà il suo momento clou domenica 20 alla Sala Palladio della Fiera di Vicenza con l’attesa Cerimonia dei «MAB», la premiazione che da 49 anni assegna i titoli di Maestro, Dirigente e Pensionato Artigiano Benemerito. Si tratta sempre di un evento umanamente significativo, in quanto rende pubblicamente omaggio a dieci imprenditori artigiani che si sono particolarmente distinti per professionalità e capacità formative a favore dei giovani, nonché a due dirigenti e due pensionati artigiani che hanno dimostrato disponibilità e qualità straordinarie nell’esercizio di ruoli e attività associativi. Quest’anno, poi, oltre a proclamare un nuovo Maestro Artigiano “ad honorem” – titolo istituito per ringraziare personalità diventate portatrici dei valori più autentici dell’artigianato, quelli dell’impegno e dell’altruismo, verrà anche attribuito per la prima volta il premio Imprenditore d’Eccellenza, anch’esso un riconoscimento che viene attribuito a quegli imprenditori artigiani che rappresentano per i colleghi e la comunità un modello da seguire per impegno, coerenza e generosità. Nell’ambito della manifestazione saranno inoltre festeggiati con il Premio Fedeltà cinque dipendenti di imprese artigiane distintisi per attaccamento al lavoro e all’azienda di appartenenza.