• Home
  • News
  • Confartigianato
  • Accordo di collaborazione in vista tra Governo del Perù, Confartigianato Vicenza e Fondazione Villa Fabris Thiene

Accordo di collaborazione in vista tra Governo del Perù, Confartigianato Vicenza e Fondazione Villa Fabris Thiene

Il ministro peruviano Magaly Silva e il presidente Confartigianato Vicenza Agostino Bonomo

In occasione dell’inaugurazione del Padiglione Perù alla Biennale Architettura di Venezia, avvenuta giovedì 5 giugno, si è tenuto un incontro tra il Ministro del Commercio Estero e Turismo peruviano, Magaly Silva, il presidente di Confartigianato Vicenza, Agostino Bonomo, e Christian Malinverni, presidente Fondazione Villa Fabris di Thiene.

Obiettivo del colloquio era gettare le basi per uno scambio economico e commerciale tra il Vicentino e il Perù soprattutto per quanto riguarda il know-how artigianale e, in particolare, nei comparti dell’oreficeria, ceramica e vetro, caratteristici della provincia berica.
«Sono molteplici le opportunità di collaborazione tra la nostra provincia e il Perù – commenta al riguardo il presidente Bonomo-. Il nostro tessuto di piccole imprese c’è, sia per quanto riguarda possibili accordi commerciali, sia per ciò che concerne tutti gli aspetti legati alla cooperazione e al turismo».
Che il Perù rappresenti un Paesi dalle forti potenzialità è testimoniato dai dati. Dai numeri elaborati dall’Ufficio Studi di Confartigianato, infatti, si evidenzia come dal 2003 il Pil del Paese è cresciuto dell’89%, dato in linea con lo sviluppo dei Paesi emergenti ma ben superiore a quello registrato dall’intera America Latina (49,9%). Negli ultimi cinque anni, poi, il Perù è cresciuto al ritmo di un tasso medio del 6,2%, più dell’America Latina (3,2%), più dei mercati emergenti e in via di sviluppo (5,4%) e certamente più dell’area euro. Un trend che pare destinato a non fermarsi: le previsioni per il biennio 2014/2015 stimano infatti un tasso di crescita medio annuo assestato al 5,7%.
Il Perù è quindi una realtà territoriale di sicuro interesse anche perché, con il Trattato di Libero Commercio sottoscritto con l’Unione Europea nel 2013, di fatto ha cancellato i dazi doganali, aumentando la capacità dell’interscambio commerciale. Già in quell’anno Vicenza risultava la seconda provincia in Italia (dietro solo a Milano) per esportazioni manifatturiere verso il Perù, per un valore complessivo di 35 milioni di euro (con una crescita rispetto al 2012 del 46,7%); dal 2011, inoltre, i prodotti “Made in Vicenza” hanno registrato un vertiginoso aumento del 139,1%.
Quali sono i prodotti che da Vicenza prendono la rotta del Perù? Soprattutto macchinari e apparecchiature elettriche, prodotti elettronici in genere, ottica.
L’ accordo cui sta lavorando Confartigianato Vicenza permetterebbe alle nostre piccole imprese ulteriori occasioni per consolidare l’interscambio con il Perù, favorendo anche l’apertura a nuovi settori di attività.
Ad esempio, proprio il Centro formativo internazionale di Villa Fabris a Thiene può diventare un partner importante, soprattutto data l’elevata qualità degli standard professionali previsti per gli operatori nella salvaguardia dei patrimoni culturali. L’idea, quindi, è quella di uno scambio: giovani peruviani che si formino in Italia e maestri artigiani italiani che si rechino in Perù, tenuto conto che in quel Paese operano circa 250mila artigiani.
«L’accordo con Confartigianato Vicenza – ha dichiarato il ministro Magaly Silva – sarà una grande opportunità per proseguire in un’alleanza strategica per lo scambio di tecnologia e conoscenze professionali. Il Perù riceve, attraverso i prodotti delle imprese vicentine, un importante contributo nel trasferimento tecnologico, in particolare per macchinari e attrezzature: crediamo che anche settori come il tessile, o l’alimentare, o il turismo culturale, possano costituire una ulteriore area di sviluppo».


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV