Nell’ultimo periodo tante le segnalazioni di tentativi di truffe ai danni di anziani.

Da Anap e Confartigianato un appello in vista anche delle prossime festività: “Stiamo vicini ai nostri anziani, come e per quanto possibile, perché l’isolamento ne aumenta la fragilità”. E scrivono anche al Prefetto.

Comunicato  148 – 4  dicembre  2020

“Come se non bastasse il distanziamento fisico, necessario per proteggerli dalle conseguenze della malattia ma difficile umanamente, gli anziani in questo periodo sono anche vittime di personaggi senza scrupoli che approfittano proprio dell’isolamento e della fragilità per tentativi di truffe e inganni”. Commenta così Severino Pellizzari, presidente di Anap – Pensionati di Confartigianato Vicenza, le segnalazioni giunte all’Associazione in questo ultimo periodo. Da qui l’accorato appello dell’Anap, affinché “ognuno faccia la propria parte, per far sapere ai nostri anziani, ai nostri nonni, che, in caso di necessità, possono sempre contare su qualcuno. 

Nei momenti di crisi nascono le idee migliori. Dal 1° dicembre a Belluno, Vicenza e Bassano partono le Maker Class promosse dal FabLab Belluno nell’ambito del progetto ‘La Cantera’

Dopo i laboratori di Comau ospitati nel Digital Innovatio Hub di Confartigianato Vicenza, cui hanno partecipato una decina di ragazzi e realizzati con il contributo di Fondazione Cariverona, il progetto La Cantera prosegue il suo percorso di innovazione con le Maker Class in avvio dal 1° dicembre.
Quella de La Cantera è un’iniziativa che vede una rete di numerosi partner, FabLab Belluno, Centro Consorzi, Digital Innovation Hub di Confartigianato Vicenza, main partner l’Associazione SiiiD, e che come capofila l’ITS Meccatronico Veneto.
“Il progetto La Cantera ha un nome estremamente azzeccato, perché mai come ora si deve investire nel talento dei giovani”, spiega Michele Talo del Centro Consorzi Belluno.

Con gli appuntamenti del 3 e 15 dicembre prosegue il calendario di incontri on line promossi dal Cesar di Vicenza in collaborazione con Confartigianato e il Digital Innovation Hub per accrescere le proprie competenze

Comunicato  144 – 27 novembre  2020

Cesar, centro per la formazione di Confartigianato Imprese Vicenza, nell’ambito di alcuni progetti finanziati con Fondi del Fondo Sociale Europeo e attraverso dei Bandi regionali, organizza una serie di webinar gratuiti che rappresentano un’opportunità per aziende e persone di accrescere le proprie competenze professionali e individuali. Grazie alla collaborazione con Confartigianato Vicenza e al suo Digital Innovation Hub, dopo i webinar di novembre, propone due appuntamenti per il mese di dicembre.

Anche per le imprese di Confartigianato (titolari, dipendenti, familiari) iscritte a Sani.In.Veneto sono estese le misure dell’iniziativa #Maicosìvicini: rimborso per tamponi, test rapidi e sierologici, vaccino antinfluenzale, indennizzi per ricoveri ospedalieri e quarantena

Comunicato 141 – 20  novembre 2020

Anche le imprese di Confartigianato Vicenza, i loro collaboratori e familiari, iscritti a Sani.In.Veneto potranno avere gli indennizzi per le misure di prevenzione e contenimento legate all’emergenza Covid 19 grazie alla campagna #Maicosìvicini.
Sani.In.Veneto,è il Fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale della bilateralità artigiana, cui aderisce Confartigianato accanto alle altre organizzazioni di rappresentanza del settore e alle maggiori sigle sindacali dei lavoratori. 

Gianluca Cavion nuovo presidente di Confartigianato Imprese Vicenza

Comunicato 140 – 17 novembre 2020

Attivate le procedure previste, il Consiglio Direttivo di Confartigianato Imprese Vicenza, ha nominato Gianluca Cavion, già vice presidente, alla guida dell’Organizzazione. Una scelta che va nel segno della continuità in questa difficile fase economica e sociale che interessa le quasi 15.000 imprese di Confartigianato. Avendo già maturato una lunga esperienza accanto al presidente uscente e in qualità di membro della Giunta Esecutiva con delega alle Politiche d’Impresa, Strategie di Mercato, e per l’Imprenditoria Giovanile, Cavion è stato ritenuto dal Consiglio Direttivo la persona più idonea per proseguire un cammino che vedrà Confartigianato impegnata in prima linea su più fronti nei prossimi mesi. Forte delle esperienze associative che nel tempo hanno toccato diversi aspetti degli ambiti associativi, dal territorio, alle categorie, dagli enti bilaterali al settore del credito, Cavion guiderà l’Associazione per i prossimi 2 anni.

Cavion: “Natale è l’occasione per comprare e regalare artigiano. Un modo per sostenere le aziende locali, le comunità, i lavoratori”. Nel 2019 la spesa è stata di 334milioni di euro (58,6% in alimenti e bevande)

Comunicato  147 – 2 dicembre 2020

Nel territorio vicentino la spesa del 2019 per prodotti e servizi artigiani legati al Natale si è aggirata sui 334milioni di euro distribuita per il 58,6% in alimentari e bevande (196milioni), per il 17% in abbigliamento, calzature e accessori moda (57milioni), per il 12% in beni e servizi per la cura della persona (40milioni). Seguono: mobili e arredo (5%), giocattoli, libri, tempo libero e hobby (4,7%) e articoli per la casa e utensili (2,7%). Un periodo, quello natalizio, che potenzialmente coinvolge 6.147 imprese che occupano 24.388 addetti, rispettivamente pari al 28,4% e al 36,4% del totale artigianato.

Dichiarazione di Gianluca Cavion, presidente di Confartigianato Imprese Vicenza, in merito alla proroga del secondo acconto IRPEF, IRES e IRAP

Comunicato 145 – 28 novembre 2020

Quando ho letto il comunicato stampa del MEF da imprenditore e da rappresentante di imprenditori mi sono sentito preso in giro. Ieri pomeriggio (venerdì 27 novembre, ndr) alle 15.40 è stato diffuso un comunicato che annuncia che è ‘in arrivo una proroga del versamento del secondo acconto’ delle tasse il cui pagamento scade lunedì 30, cioè lavorativamente domani.

Probabilmente non c’erano i tempi per convocare la solita conferenza stampa che annunciasse un provvedimento ancora non pienamente discusso che dovrà essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Questa modalità la vediamo da inizio pandemia per diffondere notizie che poi (sempre poi) vedono discussioni, negoziazioni e, dopo giorni, ufficialità.

Il presidente di Confartigianato Imprese Vicenza, Gianluca Cavion, ha incontrato il presidente del Consiglio Regionale, Roberto Ciambetti

Comunicato 143 – 25 novembre 2020

Nella sede provinciale di Confartigianato Imprese Vicenza il presidente Gianluca Cavion ha incontrato questa mattina (25 novembre, ndr) il presidente del Consiglio Regionale Veneto, Roberto Ciambetti.  Un incontro all’insegna dell’operatività guardando alla situazione attuale ma anche al “dopo Covid” nella convinzione che la ripresa dipenda da un lato dalla situazione pandemica e dall’altro da una pianificazione delle risorse disponibili. 

Severino Pellizzari (ANAP Confartigianato) richiama l’attenzione su RSA e case di riposo: “Bene le misure adottate del Governo, ma occorre intensificare i controlli”

Comunicato 140 – 20 novembre  2020

“Spiace constatare che anche in questa seconda ondata della pandemia, le RSA e le Case di Riposo continuano ad essere tra i focolai più preoccupanti di contagio. Gli ospiti che si trovano in condizione di particolare vulnerabilità fisica, non solo per l’età ma anche per la sussistenza di patologie pregresse, sono le persone più a rischio. Bene quindi le misure prese dal Governo per contenere la pandemia in queste strutture ma evidentemente non basta: serve una maggior controllo”. Così Severino Pellizzari, presidente di ANAP (Pensionati Artigiani) di Vicenza commenta la notizia delle ispezioni effettuate dai NAS, su richiesta del Ministro della Salute, che hanno rilevato come in ben 37 strutture in Italia siano state riscontrate irregolarità.

Da Confartigianato un progetto per valutare la sostenibilità dell’impresa e per comunicarla agli altri. Ecco l’iniziativa Generazione Sostenibile

Comunicato 139 – 12  novembre 2020

Se già da qualche tempo la sostenibilità è uno dei temi che tempo guidano l’azione del mondo economico nella produzione e nello sviluppo, dando vita a progetti in sintonia l’ambiente, il rispetto delle persone, la valenza del ruolo sociale delle imprese, con l’emergenza sanitaria legata al Covd 19 la sua evidenza è ‘esplosa’.
Produrre e proporre prodotti corrispondenti, quindi, a questi ideali è un modello anche per molte imprese artigiane. C’è da dire che tante realità imprenditoriali inconsapevolmente già attuano azioni improntate sulla sostenibilità, e che i consumatori sono sempre più attenti a questi valori nelle loro scelte d’acquisto.

In questo contesto, per aiutare le imprese a definire la propria sostenibilità, fotografare quanto di buono stanno già facendo, comunicarlo all’esterno e programmare percorsi di crescita, i Mandamenti di Bassano, Marostica e Asiago di Confartigianato Imprese Vicenza lanciano il progetto “Generazione Sostenibile”.