ENERGIA: nel secondo trimestre i consumi di elettricità rilevati dal CAEM (Confartigianato) segnano un +26,3% rispetto allo stesso periodo del 2020, ma sul 2019 segnano ancora il passo con un -2,4

Cavion: “Guardiamo con fiducia al futuro per intercettare appieno la ripresa. La produzione, pur in difficoltà per i costi delle materie prime, vede già primi consolidamenti mentre altri settori sono ancora indietro”.

Comunicato 136 – 6 ottobre 2021

Che la ripresa sia un dato di fatto, perlomeno rispetto al 2020, è sotto gli occhi di tutti, ma si può parlare di una reale ripresa economica tenendo come riferimento i dati del primo anno di COVID? Oppure si devono confrontare dati e informazione di oggi e quindi del 2021 rispetto a quelli pre pandemici? È proprio sulla base di questa considerazione che il consueto Osservatorio trimestrale sui consumi di energia elettrica del CAEM, il Consorzio di riferimento per Confartigianato Vicenza per le forniture di energia elettrica e gas, con dati reali e riferiti soprattutto alle piccole imprese, rileva che non sono ancora stati recuperati i livelli di consumi di energia elettrica pre-pandemia.

Lettera aperta del Mandamento Confartigianato di Vicenza ai candidati sindaco della zona in vista delle consultazioni di ottobre

Il presidente Maurizio Facco ha ritenuto necessario soffermarsi su alcune tematiche per favorire un futuro di benessere alle nuove generazioni.

Comunicato 134 – 28 settembre 2021

Nel mese di ottobre alcuni Comuni del Vicentino sono chiamati al rinnovo dei Consigli Comunali e il presidente del Mandamento Confartigianato di Vicenza, Maurizio Facco, ha ritenuto necessario soffermarsi su alcune tematiche per favorire un futuro di benessere alle nuove generazioni. Di tutto questo si parla anche in una lettera che è stata inviata a tutti i candidati sindaco dei Comuni interessati nel Mandamento di Vicenza: Caldogno, Costabissara, Montegalda e Monteviale.

“La diffusione delle competenze digitali nelle strutture dei Comuni rappresenta una priorità indispensabile per creare le basi di una amministrazione moderna e più vicina alle esigenze del cittadino, sul tema dei Sevizi – premette il rappresentante degli artigiani di Vicenza -. I corpi intermedi, come le associazioni di categoria, potranno svolgere il ruolo di intermediari per la diffusione capillare della cultura digitale. Sarà inoltre necessario unire le scelte politiche su una area vasta – continua Facco -. Il PNRR prevede contributi per interventi nei comuni con più di quindicimila abitanti”. Ecco quindi la fondamentale importanza di creare sinergie intercomunali.

Le bollette dell’energia elettrica e del gas non vedranno quel forte aumento previsto grazie all’intervento del Governo

Cavion (Confartigianato): “Apprezziamo la decisione del Consiglio dei ministri, ma attendiamo modifiche strutturali a bolletta”

Comunicato 131 – 24 settembre 2021

Con il via libera del Consiglio dei Ministri al Decreto Legge contro l’aumento delle bollette, si ha la certezza che nel quarto trimestre i costi dell’energia elettrica e del gas per le famiglie e per le piccole imprese non vedranno quel forte aumento previsto. “Dopo che il Ministro Cingolani aveva dichiarato che nel quarto trimestre gli aumenti sarebbero stati per l’energia del 40% e del gas del 30%12 – spiega il presidente di Confartigianato Imprese Vicenza, Gianluca Cavion – è stato finalmente chiaro a tutti che la situazione non poteva essere ulteriormente tollerata. Nel 2021 le tariffe elettriche sono fin da gennaio in continuo aumento, arrivando ormai a raddoppiare quelle del mese di dicembre 2020. Apprezziamo quindi la decisione del Consiglio dei ministri di non applicare, nell’ambito della fornitura di energia elettrica, gli oneri di sistema nell’ultimo trimestre di quest’anno alle utenze domestiche e a quelle non domestiche e delle piccole imprese con potenza disponibile fino a 16,5 kW. Una decisione che fa seguito a quella analoga presa nel periodo estivo.

Studenti di grafica in gara per il titolo di “Creative Hero 2021”

Organizzata da Confartigianato Vicenza e Istituto Salesiano San Marco di Mestre, la competizione si svolgerà da ottobre. Iscrizioni aperte.

Comunicato 129 – 21 settembre 2021

Archiviata l’edizione dello scorso anno, realizzata nonostante le restrizioni e i vincoli imposti dalle misure anti-pandemia, i promotori del contest – l’Istituto Salesiano San Marco di Mestre e Confartigianato Imprese Vicenza – rilanciano il contest Creative Hero rivolto agli studenti delle scuole secondarie ad indirizzo grafico e creativo.

“Sarà un’edizione ancora una volta rinnovata, grazie soprattutto alla spinta ricevuta dall’esperienza dello scorso anno svoltasi nonostante l’impossibilità di gestire in presenza gran parte del lavoro – afferma Matteo Dittadi, direttore della Scuola Grafica San Marco di Mestre – e che con nostra sorpresa ha visto un numero sempre crescente di studenti e di scuole partecipanti rispetto agli anni precedenti. Inoltre, quest’anno abbiamo una novità per la selezione e la fase finale della premiazione che prevede un bootcamp per le squadre migliori, alla presenza non solo di tutor specializzati, ma di sponsor tecnici di grande esperienza e qualità che offriranno delle vere e proprie occasioni di crescita e di formazione”. 

“Le piccole imprese sono il cuore della manifattura del nostro Paese e portano un valore determinante nelle filiere della produzione. Il 75% delle imprese della Meccanica intrattiene relazioni e collaborazioni con altre imprese”.

Confartigianato al Festival Città Impresa di Vicenza interviene sulle catene del valore.

Comunicato 127 – 17 settembre 2021

Confartigianato Imprese Vicenza, nell’ambito dell’edizione 2021 del Festival Città Impresa che si sta svolgendo in questi giorni a Vicenza, ha promosso l’evento “Le filiere: nuove alleanze per competere”, tenutosi a Palazzo Trissino, sede del Comune in Sala degli Stucchi.

Un tema quanto mai di attualità e interesse visto che migliaia di imprese artigiane sono coinvolte nelle catene del valore della produzione manifatturiera vicentina e veneta. L’attenzione è confermata da Federico Boin, imprenditore padovano e presidente della Federazione Meccanica di Confartigianato Imprese a livello nazionale, che nel corso del suo intervento ha sottolineato l’attenzione di Confartigianato al tema della subfornitura, perché la partecipazione di aziende e il numero di occupati è molto rilevante nella manifattura. 

Energia: elettricità +29,8%, gas +14,4% per chi è fornito nel mercato tutelato

Cavion, presidente di Confartigianato Imprese Vicenza: “È il quinto aumento consecutivo che ARERA delibera. Eliminiamo dalla bolletta gli oneri impropri”

Comunicato 135 – 29 settembre 2021

L’aggiornamento trimestrale delle tariffe di energia elettrica e gas deliberato da ARERA chiude il dibattito di queste ultime settimane. Da ottobre a dicembre l’elettricità aumenta del +29,8% e il gas del +14,4% per tutti coloro che sono ancora in fornitura nel mercato tutelato (famiglie e microimprese in bassa tensione con potenza contrattualmente impegnata inferiore a 15 kW). Gli annunci dei possibili aumenti fatti dal ministro Cingolani erano seri e realistici. Il conseguente intervento governativo per 3,5 miliardi di euro ha permesso di contenere gli aumenti previsti, che in caso contrario sarebbero stati del +45% per l’elettricità e +30% per il gas. 

Il Mandamento Confartigianato di Bassano del Grappa ha premiato 34 aziende per la loro “Fedeltà Associativa”

Venzo: “Queste manifestazioni assumono un significato ancora maggiore in questo periodo. Il nostro plauso agli imprenditori è ancora più sentito”.

Comunicato 132 – 25 settembre 2021

Sabato 25 settembre trentaquattro aziende artigiane bassanesi sono state premiate a Parco Sebellin di Rossano Veneto nell’ambito della 13ª edizione del Premio Fedeltà Associativa del Mandamento Confartigianato di Bassano del Grappa, a riconoscimento di trent’anni di iscrizione associativa. La cerimonia, che si svolge ogni due anni, era stata rinviata nel 2020 a causa della situazione pandemica, ma quest’anno è stata realizzata con i dovuti accorgimenti.

“Abbiamo voluto fortemente organizzare questa premiazione – spiega Sandro Venzo, presidente mandamentale -, nonostante le incertezze del momento, perché riteniamo questi eventi molto importanti. Anzi, queste manifestazioni assumono un significato ancora maggiore in questo periodo, considerando tutto quello che è successo in questi ultimi due anni. Si voluto infatti premiare anche la capacità di resistere, di superare gli ostacoli e le difficoltà di qualsiasi tipo, per cui il nostro plauso agli imprenditori è ancora più sentito”.

Il vicentino Giovanni Lovato nominato vicepresidente di Anaepa, l’Associazione Nazionale Artigiani dell’Edilizia

Affiancherà nel quadriennio il nuovo presidente Stefano Crestini

Comunicato 130 – 24 settembre 2021

Il vicentino Giovanni Lovato, presidente della Gruppo Edilizia di Confartigianato Imprese Veneto e della categoria Edili di Confartigianato imprese Vicenza, è stato nominato vicepresidente di Anaepa, l’Associazione Nazionale Artigiani dell’Edilizia, ad affiancare il nuovo presidente Stefano Crestini, assieme a Virgilio Fagioli (Vicario) e Paolo Figoli.

Stefano Crestini e la nuova giunta sono stati eletti all’unanimità per acclamazione per il quadriennio 2021-2025 dall’assemblea dell’associazione che rappresenta 40mila micro e piccole imprese delle costruzioni. Raccoglie il testimone da Arnaldo Redaelli, che ha guidato l’ANAEPA dal 2006, al quale ha espresso gratitudine e riconoscimento per l’intenso lavoro svolto in questi 15 anni.

Le imprese di Confartigianato Vicenza a sostegno dell’Ottobre Rosa

“Confartigianato per Lilt” intende sensibilizzare sull’importanza della prevenzione dei tumori al seno nelle donne e, più in generale, di ogni forma di tumore.

Comunicato 129 – 21 settembre 2021

Il mondo dell’impresa sostiene la campagna di prevenzione contro i tumori: questa in sintesi l’iniziativa “Confartigianato per Lilt”, che sarà attiva per tutto il mese di ottobre, in coincidenza con la campagna “Ottobre mese rosa” volta a sensibilizzare il pubblico sull’importanza della prevenzione dei tumori al seno nelle donne e, più in generale, di ogni forma di tumore.

Un’idea sorta dalla consolidata collaborazione avviata già negli anni passati tra Confartigianato e la sezione di Vicenza della Lega Italiana Lotta Tumori, che organizza altre iniziative ad esempio nella lotta al fumo, nella promozione di stili di vita salutari e della corretta alimentazione, che hanno già colto interesse tra le imprese artigiane.

Energia elettrica: il Ministro Cingolani prevede l’aumento del 40% delle tariffe nel 4° trimestre 2021

Cavion (Confartigianato): “È il momento di abbattere gli oneri di sistema di aziende e famiglie”

Comunicato 126 – 15 settembre 2021

“Lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20%, il prossimo trimestre aumenterà del 40%, queste cose vanno dette, abbiamo il dovere di affrontarle”: ha lasciato il segno l’affermazione del Ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani. Sostanzialmente, ha anticipato quello che probabilmente verrà deciso da ARERA, l’Autorità per l’Energia e il Gas, ovvero che le utenze domestiche e le imprese che sono ancora nel mercato di maggior tutela, dal mese di ottobre a dicembre andranno a pagare il 40% in più in bolletta rispetto al trimestre precedente.