VALDAGNO

A TRISSINO CONFARTIGIANATO HA FATTO IL PUNTO SULLE NOVITÀ FISCALI

Il 30 ottobre scorso il Mandamento di Valdagno e quello di Arzignano di Confartigianato Vicenza hanno organizzato al CFP di Trissino un incontro tecnico su redditometro, studi di settore, incentivi fiscali e Sani.In.Veneto. Alla presenza di circa 120 persone, esperti associativi hanno illustrato in maniera semplice ma dettagliata i meccanismi base di questi strumenti, alcuni nuovi, altri già in vigore, specificando le novità e l’impatto che porteranno nella vita delle imprese e delle persone.

NOVITÀ DAL PIANO DEGLI INTERVENTI DI CORNEDO VICENTINO

Lo stemma del Comune di Cornedo VicentinoSono diverse le novità apportate dall’Amministrazione comunale di Cornedo Vicentino con il proprio Piano di Assetto del Territorio (PAT) rispetto al precedente PRG. Sono state riviste le previsioni di sviluppo sul territorio comunale, come ribadito anche con il documento di redazione del primo Piano degli Interventi da poco pubblicato.

COUNT DOWN AMMINISTRATIVE 2013: CONFARTIGIANATO DI VALDAGNO INDICA LA DIREZIONE DA SEGUIRE AI CANDIDATI SINDACO

Stemmi di Recoaro Terme e Castelgomberto

I giorni che si avvicinano alle prossime elezioni amministrative in programma il 26 e 27 maggio sono fitti di impegni per la Confartigianato della Vallata dell’Agno.
Dopo aver coinvolto i soci dei Comuni che sono in fase di rinnovo, e cioè Recoaro Terme e Castelgomberto, con altrettanti incontri per tracciare le principali problematiche specifiche dei due territori, si è definito un elenco di tematiche che si vuole sottoporre ai candidati e che verrà chiesto loro di sottoscrivere.

CONFARTIGIANATO PUNTA ALLA FORMAZIONE ALLA SEDE DI VALDAGNO

La sede del Mandamento di Valdagno di Confartigianato

La sede del Mandamento di Valdagno di Confartigianato

In una fase economica nella quale il volume d’affari cala e le imposizioni invece tendono a mantenere il loro livello, se non aumentare, le aziende possono fare prevalentemente due cose: tenere sotto controllo i costi e la propria gestione finanziaria, ma anche cercare alternativi canali di sviluppo del business tramite nuove strade, una razionalizzazione e una maggiore efficienza delle attività commerciali e di marketing in atto.