RISTORANTI E BAR

“La sostenibilità nelle filiere agroalimentari”: il punto di vista degli artigiani in un workshop

Confartigianato Vicenza impegnata sul fronte della sostenibilità

22 settembre 2021 – di Valentina Saccarola

Nell’ambito della “Settimana della Sostenibilità, un’Agenda per la responsabilità sociale d’impresa”, in collaborazione con la Regione Veneto, è stata organizzato a Villa Godi Malinverni un workshop sulla sostenibilità nelle filiere agroalimentari, con specifica attenzione alle produzioni alimentare artigiane.
Particolarmente significativi e istruttivi gli interventi di titolari di alcune aziende artigiane del nostro territorio, che hanno raccontato la loro esperienza concreta di “sostenibilità”

Eccedenze alimentari: un’occasione di recupero con benefici per tutti

Confartigianato Imprese Vicenza ha incontrato un’associazione che recupera beni invenduti di produttori ed esercizi commerciali per redistribuirli a persone in stato di necessità

16 settembre 2021

Il recente incontro con i referenti dell’Associazione Da Spreco a Risorsa ODV ha permesso alle aziende di Confartigianato Imprese Vicenza, del settore alimentare/ristorazione, di iniziare ad approfondire tutti gli aspetti (norme, opportunità, progetti) legati al recupero delle eccedenze alimentari.

Eccedenze alimentari: perché buttarle? Incontro di approfondimento sulla prevenzione dello spreco alimentare

Lunedì 13 settembre al Centro Congressi di Confartigianato Imprese Vicenza e online

3 settembre 2021

Interessante opportunità per le aziende del settore alimentare/ristorazione per approfondire tutti gli aspetti (norme, opportunità, progetti) legati al recupero delle tue eccedenze alimentari. Si terrà infatti lunedì 13 settembre (ore 15 un incontro al quale saranno presenti i referenti dell’Associazione Da Spreco a Risorsa ODV.

Con il Green Pass l’attività dei Ristoratori si complica

Malinverni: “La misura va ripensata per renderla davvero funzionale e permettere ai ristoratori davvero di non perdere altro tempo”

3 agosto 2021

Da venerdì 6 agosto scatta l’obbligo di Green pass, per l’accesso ad alcune attività. Tradotto: selezione all’ingresso per consumare all’interno di ristoranti e bar. Questa la misura decisa dal Governo per tutelare la popolazione e incoraggiare gli indecisi a vaccinarsi.

Green pass bar e ristoranti, Confartigianato: “Le misure colpiscono attività che seguono i protocolli”

Malinverni (Ristoratori): “Perché sempre noi?”, questo il commento a caldo a seguito del provvedimento annunciato

23 luglio 2021

“Perché sempre noi?”, questo il commento a caldo dei Ristoratori Confartigianato Imprese Vicenza a seguito del provvedimento annunciato dalla Presidenza del Consiglio: obbligo di green pass per i clienti di ristoranti e bar che consumano seduti ai tavoli all’interno del locale.

La sostenibilità nelle filiere agroalimentari dalla produzione alla distribuzione

Martedì 21 settembre focus su “Il prodotto alimentare artigiano tra sostenibilità, tipicità e mercato” a Villa Godi Malinverni, Lugo di Vicenza

20 settembre 2021

Attenzione all’ambiente, lavoro, inclusione: sono solo alcuni dei tanti fondamentali pezzi che vanno a comporre il puzzle dell’azienda sostenibile. Per aiutare le imprese a orientarsi meglio in questo vasto argomento, dal 20 al 24 settembre 2021, in collaborazione con la Regione Veneto, è stata organizzata la «Settimana della Sostenibilità, un’Agenda per la responsabilità sociale d’impresa», cinque giorni in cinque luoghi del Veneto densi di incontri, testimonianze e best practice.

Ristoratori: in Confartigianato a Bassano del Grappa si è discusso della situazione del comparto

Il presidente provinciale Malinverni e territoriale Milani hanno nuovamente incontrato la sen. Guidolin (M5S)

7 settembre 2021 – di Paolo Pedersini

Sostegni e attenzione alle attività di ristorazione, nonostante il periodo estivo abbia indiscutibilmente registrato un cambio di tendenza rispetto alla prima parte dell’anno: di questo si è parlato in un nuovo incontro svoltosi lunedì 6 settembre nella sede Confartigianato di Bassano del Grappa, alla presenza della senatrice Barbara Guidolin (M5S), di Alessandro Milani e Christian Malinverni (rappresentante territoriale e provinciale della categoria Ristoranti e Bar di Confartigianato Imprese Vicenza).

DAL 6 AGOSTO, OBBLIGO DI GREEN PASS PER I SERVIZI DI RISTORAZIONE E BAR AL CHIUSO

28 luglio 2021

Il Consiglio dei Ministri ha recentemente approvato un nuovo decreto-legge “Covid”, volto in primo luogo a regolamentare l’obbligo di utilizzo del green pass (certificazione verde) per accedere ad alcune attività economiche. Il decreto, inoltre, proroga fino al 31/12/21 lo stato di emergenza e individua nuovi criteri per la definizione di “zone colorate” sul territorio nazionale.
Il decreto stabilisce dunque che, a partire dal 6 agosto , sarà possibile svolgere alcune attività solo se si è in possesso di un green pass, comprovante l’effettuazione di almeno la prima dose di vaccino, oppure la guarigione dall’infezione (validità 6 mesi) oppure l’effettuazione di un “tampone negativo” (validità 48 ore).

Alimentari: green pass, mascherine e aggiornamenti

28 giugno 2021

CHIARIMENTI SUL GREEN PASS QUANDO E’ NECESSARIO?
Il Governo ha recentemente istituito la possibilità di ottenere la Certificazione verde COVID-19, che nel nostro Paese è richiesta per partecipare a eventi pubblici, per accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”.
Inoltre, dal 1 luglio la Certificazione verde COVID-19 sarà valida come EU digital COVID certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.