CONFARTIGIANATO VENETO

Restauratori, Confartigianato fa ricorso al TAR. Il presidente regionale Finozzi: “Il Ministero mortifica una professione che invece meriterebbe la massima attenzione”

La Confartigianato nazionale ha deciso di fare ricorso al TAR, relativamente al Bando di concorso RIPAM MIBACT per funzionari restauratori, contro la pubblicazione dell’elenco di coloro i quali risultano essere in possesso del diploma conseguito presso una scuola di restauro statale di cui all’articolo 9 del decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368, senza tenere in considerazione che i requisiti per la qualifica di restauratore di Beni Culturali sono definiti dalla Legge 7/2013 di modifica dell’art.182 del D.lgs 22 gennaio 2004 n. 42 “Codice dei Beni Culturali”.

Tornado Riviera del Brenta, l’Ebav c’è. Pellizzari: “Stanziati 300mila euro, aumentati del 50% i contributi delle prestazioni per aziende e dipendenti ed, allo studio, un intervento ad hoc”

La presentazione dell'iniziativa

L’Ebav, l’Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto, da sempre vicino alle realtà imprenditoriale e dei lavoratori del comparto artigiano veneto, scende in campo a fianco degli iscritti colpiti dalla calamità naturale abbattutasi l’8 luglio scorso sulla Riviera del Brenta ed in particolare per le 370 imprese e 1.800 dipendenti soci dei Comuni di Dolo, Pianiga e Mira. I più colpiti dal tornado.

#Arsenale2022: il progetto di undici associazioni di categoria del Veneto che porterà alla stesura di un piano di lavoro e proposte concrete su temi strategici

Per la prima volta i mondi dell’impresa, delle professioni e del lavoro del Veneto si siedono allo stesso tavolo e presentano un percorso che punta a costruire contenuti e proposte condivise per lo sviluppo della società e dell’economia veneta.

SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale. Veller (Confartigianato ICT): grande passo verso la semplificazione burocratica

Christian Veller (Confartigianato Imprese Veneto)

“Cittadini e imprese devono inziare a prendere confidenza con un nuovo acronimo, SPID, che nasconde una grande innovazione nel processo di semplificazione della macchina burocratica nel nostro Paese”. Ad affermarlo Cristian Veller, presidente regionale veneto imprese di ICT.