CONFARTIGIANATO VENETO

Coronavirus, TAXI, Ncc e Bus Operator “travolti” dalla psicosi da contagio. Chiediamo lo stato di crisi per il settore

28 febbraio 2020

In regione oltre 2mila le imprese e 3mila 500 gli addetti Dai territori soprattutto quelli più piccoli arrivano “bollettini di guerra”: Castelfranco Veneto -95%, Mogliano -90%, Chioggia -80%, Abano, Lido Venezia e San Donà -70%, Conegliano e Treviso -60%, Bassano -50%.

Agostino Bonomo

Coronavirus, Bonomo: “Si attivino un tavolo di crisi economica nazionale e una cabina di regia in Regione con il sistema economico”

23 febbraio 2020

“Due comuni “blindati, Vò Euganeo e Mira, Università chiuse, interruzione delle gite scolastiche, cancellazione di eventi sportivi e spettacoli, inviti a non frequentare luoghi affollati, cancellazione di manifestazioni fieristiche e rallentamento nelle attività di rappresentanza commerciale con l’estero”.

Alimentare artigiano “made in Veneto”: vola l’economia dei consumi tipici natalizi

376 prodotti agroalimentari tradizionali, 32 eccellenze a marchio europeo, 6.666 imprese artigiane alimentari, 20.000 addetti e, nel solo mese di dicembre, quasi 1.138 milioni di euro di spesa delle famiglie (6° regione per spesa “natalizia”). Sono questi i numeri principali dell’immenso “giacimento” della food economy artigiana in Veneto che, soprattutto sotto le festività di Natale, registra sostanziose crescite di produzioni e vendite.