2010 – 150 mila euro di solidarietà da Confartigianato Vicenza alle aziende colpite dall’alluvione di novembre

10 dicembre 2010

«Un atto simbolico e al tempo stesso concreto, un incoraggiamento a ripartire facendo fronte a qualche necessità urgente. Questo vuole essere lo stanziamento di 150mila euro a fondo perduto che Confartigianato Vicenza, come stabilito unanimemente dall’Assemblea dei Soci, ha deciso di destinare ai propri iscritti che sono stati colpiti dall’alluvione o dagli altri eventi calamitosi verificatisi a inizio novembre». 


2010 – Progetto Burundi: scuola dei mestieri

La “Scuola dei Mestieri” è un’iniziativa ideata e realizzata da padre Bruno Ghiotto, missionario saveriano di Vicenza, dal 1968 in Burundi.
Nelle Missioni in cui egli ha operato, nel corso di tanti anni, ha sempre riscontrato un elevato tasso di analfabetismo fra i giovani e una diffusa difficoltà a svolgere un qualsiasi lavoro a causa della mancanza di una formazione di base.  Padre Bruno ha così dato vita a quella che lui stesso ha chiamato “Scuola dei Mestieri”, dove ragazzi e ragazze ricevono un’alfabetizzazione minima e, nel corso dei tre anni di frequenza, imparano un lavoro.


2009 – Un acquedotto per Gothulti (Pakistan)

La Categoria installatori e manutentori di impianti dell’Assoartigiani, accogliendo l’invito dell’alpinista vicentino Tarcisio Bellò, contribuisce, assieme all’Associazione delle Sezioni vicentine del CAI – Gruppo AVMM e allo Sci Club Somerset di Torino, alla realizzazione di un acquedotto a Gothulti, villaggio nella zona montuosa del Chantir Gah – Catena Hindu Raj (Pakistan).