Tornado Riviera del Brenta, l’Ebav c’è. Pellizzari: “Stanziati 300mila euro, aumentati del 50% i contributi delle prestazioni per aziende e dipendenti ed, allo studio, un intervento ad hoc”

La presentazione dell'iniziativa

L’Ebav, l’Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto, da sempre vicino alle realtà imprenditoriale e dei lavoratori del comparto artigiano veneto, scende in campo a fianco degli iscritti colpiti dalla calamità naturale abbattutasi l’8 luglio scorso sulla Riviera del Brenta ed in particolare per le 370 imprese e 1.800 dipendenti soci dei Comuni di Dolo, Pianiga e Mira. I più colpiti dal tornado.

Emergenza imprese Riviera del Brenta. Confartigianato raccoglie contributi per le aziende, già attivi i fondi EBAV e anche la Regione Veneto ha aperto un conto corrente

Il sito dell'Associazione Artigiani della Riviera del Brenta

La calamità naturale che ha colpito la Riviera del Brenta lo scorso 8 luglio ha devastato molte realtà imprenditoriali ed artigiane, con effetti pesantissimi in termini di danni materiali ed economici che, in alcuni casi, ha portato al blocco dell’attività produttiva. A ciò si sommano danni “collaterali” che stanno creando situazioni di vera emergenza verso le famiglie e le persone colpite dall’evento.

Al Centro Congressi Confartigianato Vicenza, convegno conclusivo e finalissima de “Giotto a bottega da Cimabue”, protagonisti 90 idee di impresa, 1500 studenti, 57 istituti e 57 imprese artigiane

I primi classificati, gli studenti della 4C enogastronomia dell’IPSAR “Luigi Carnacina” di Bardolino

Stamane, al Centro Congressi di Confartigianato Vicenza, con il convegno di chiusura e la “finalissima” che ha visto sfidarsi a “colpi di slides” le 18 idee imprenditoriali preselezionate nei 6 appuntamenti territoriali, è giunto a conclusione il grande progetto avviato un anno fa e voluto da Gruppo Giovani Confartigianato Imprese Veneto, Regione Veneto, Veneto Sviluppo e Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, con il cofinanziamento del Fondo Sociale Europeo e della Regione Veneto denominato “Giotto a bottega da Cimabue – Facciamo un’impresa”.

SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale. Veller (Confartigianato ICT): grande passo verso la semplificazione burocratica

Christian Veller (Confartigianato Imprese Veneto)

“Cittadini e imprese devono inziare a prendere confidenza con un nuovo acronimo, SPID, che nasconde una grande innovazione nel processo di semplificazione della macchina burocratica nel nostro Paese”. Ad affermarlo Cristian Veller, presidente regionale veneto imprese di ICT.

Carrozzieri Confartigianato: no al “monopolio” delle assicurazioni, pietra tombale per migliaia di imprese. Appello ai Parlamentari per la tutela di artigiani e dipendenti

Centinaia di cartelloni appesi (da lunedì) nelle officine delle carrozzerie aderenti a Confartigianato Imprese Veneto, che spiegano ai clienti/ consumatori le ragioni della protesta, migliaia di volantini dello stesso tono da distribuire, ma non solo.