L’artigianato veneto incontra di nuovo Intesa Sanpaolo

Si è tenuto giovedì 12 ottobre a Padova l’incontro, da tempo calendarizzato, tra i vertici di Confartigianato Imprese Veneto (il presidente Agostino Bonomo, il direttore Francesco Giacomin e il direttore di Veneto Garanzie, Vito Sanfilippo) e il direttore di CNA Veneto Mario Borin con Intesa Sanpaolo, presente con Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, Gabriele Piccini responsabile ex Banca Popolare di Vicenza ed ex Veneto Banca, Renzo Simonato direttore regionale Veneto Friuli VG e Trentino Alto Adige e i responsabili Credito e Confidi.

Nasce il “Contratto INPS on line”. Bonomo (Confartigianato): “Un pasticcio. Ma vogliamo considerarlo un acconto su una riforma seria”

Agostino Bonomo

“Prendiamo atto che, con il voto di fiducia alla Camera (la parola passerà ora a Palazzo Madama, prima alla Commissione Affari Costituzionali e Bilancio, poi di nuovo in aula il 13 giugno), con la nascita del “contratto INPS on line”, questo Governo ha “sfornato” un bel pasticcio”. Lo afferma Agostino Bonomo Presidente di Confartigianato Imprese Veneto.

Confartigianato Veneto, aperto il bando 2017 del Premio Rolando Segalin dedicato ai giovani imprenditori artigiani veneti e loro dipendenti

La home page del sito dedicato al premio

C’è tempo sino a fine settembre per i giovani imprenditori artigiani e/o loro collaboratori (i candidati non dovranno aver superato il 45° anno di età alla data di pubblicazione del bando) per partecipare alle 3° edizione del Premio Rolando Segalin dedicato, su iniziativa del figlio Luca, alla memoria del grande maestro “calegher” veneziano.

Cessione banche venete. Lettera appello al Governatore Zaia: Veneto Sviluppo faccia moral suasion verso Governo, BCE e Banca Intesa

Con la lettera allegata indirizzata al Governatore della Regione Veneto Luca Zaia, Confartigianato, CNA, Confcommercio e Coldiretti del Veneto, pur valutando positivamente la chiusura di una lunga, troppo lunga fase di incertezza, sottolineano che l’intesa raggiunta abbia bisogno di essere ben compresa e abbia bisogno di un attore abilitato a rappresentare, quale soggetto di garanzia, le famiglie, le imprese e la comunità veneta tutta nei passaggi cruciali che ancora rimangono da fare.

Nessuna addizionale Irpef per la Pedemontana. Bonomo (Confartigianato Veneto): “Ora avanti con i lavori, gli espropri e a saldare i debiti con le imprese”

“Un plauso convinto alla task force di tecnici dell’amministrazione e vari esperti giuridici per aver individuato la soluzione che ha permesso di rispondere agli interessi del Veneto di dotarsi di una infrastruttura necessaria senza pesare ingiustamente e pesantemente sulle tasche dei veneti”.