CERTIFICATI DI ORIGINE ON LINE

In pochi click direttamente nella tua azienda!

Utilizza la nuova procedura telematica che ti consente di richiedere certificati di origine senza più attese agli sportelli della Camera di Commercio, un corriere provvederà poi a recapitarli in azienda.

Benefici
L'utilizzo dell'applicativo di Confartigianato consente alle imprese un risparmio di tempo. L'adempimento viene proposto con criteri di utilizzo diversificati, da scegliersi in ragione delle diverse esigenze delle imprese:

  • le aziende possono inviare a Confartigianato copia della fattura di esportazione. L'ufficio Estero di Confartigianato procede all'inserimento dei dati , alla verifica dei documenti e delle condizioni per stabilire la corretta origine del prodotto, inoltra il formulario alla ditta per la firma digitale e procede alla successiva trasmissione della documentazione alla Camera di Commercio

  • oppure possono utilizzare il collegamento diretto all'applicativo semplificato di Confartigianato, effettuando l'iscrizione e provvedendo esse stesse alla compilazione del formulario di richiesta del Certificato di origine

La consulenza fornita dall'Ufficio Estero consente di evitare errori e contenziosi.

Si ritiene utile precisare che per la complessità delle norme sull'origine e per la responsabilità che dichiarazioni false od errate comportano in capo all'imprenditore, l'ufficio Estero di Confartigianato è a disposizione delle imprese per fornire chiarimenti sulla normativa in vigore e consentire all'impresa di definire la corretta origine delle merci per le quali richiede il certificato.


Che cos'è un certificato di origine

Il Certificato di Origine è il documento che certifica il Paese di origine delle merci destinate all’esportazione ed è utilizzato nei rapporti commerciali tra Comunità Europea e Paesi Terzi.

Rappresenta una sorta di “garanzia ufficiale” al compratore estero circa l’origine del prodotto ma non ne attesta l’esportazione.

Si presenta come un modulo arabescato e numerato (detto “originale”), tre moduli su carta gialla (detti “copia”) e una domanda su carta rosa (detta “richiesta di rilascio”) e viene rilasciato dalla competente Camera di Commercio, cioè dall’Ufficio Camerale nella cui circoscrizione ha la sede legale il richiedente.

DOWNLOAD: Scarica la brochure

Come ottenere un certificato di origine

Procedura Tradizionale

Per merci d'origine italiana o comunitaria: fattura di vendita (emessa nei confronti dell'acquirente estero) se l'esportatore è anche produttore della merce; fattura di vendita e copia delle fatture d'acquisto, se si tratta di merce acquistata da altri fornitori.

Per merci d'origine non comunitaria: fattura di vendita (emessa nei confronti dell'acquirente estero); certificato di origine, rilasciato da un ente abilitato nel paese di origine della merce stessa, o bolletta doganale d'importazione, dalla quale risulta il Paese di origine della merce.

Una volta verificata la conformità delle informazioni l'Ente Camerale rilascia il Certificato.

Procedura On-line

L'Ufficio Estero di Confartigianato è a disposizione per qualsiasi tipo di informazione o consulenza in materia.

Telefoni 0444.168421 - 0444.168422 - 0444.168483
oppure
E-Mail a estero@confartigianatovicenza.it